Nonostante la stagione non troppo positiva, Milinkovic-Savic si è piazzato al 4° posto tra i portieri con la miglior percentuale di parate

Una stagione ricca di alti e bassi, per Milinkovic-Savic. Quella appena terminata è stata certamente la migliore del portiere serbo da quando difende la porta del Toro, ma bisogna essere onesti e affermare che gli standard possono anche essere più alti. L’ex Spal è stato sì il secondo miglior portiere della Serie A a livello di clean sheet (dietro solo a Sommer), ma allo stesso tempo si è anche reso protagonista di alcuni errori che sono costati punti pesanti ai ragazzi di Juric, come quelli nel derby d’andata. Al di là di tutto, però, il numero 32 si è piazzato 4° in una speciale classifica che include tutti i portieri dei top 5 campionati europei.

Il serbo dietro Donnarumma

La speciale classifica di cui si parla è quella inerente alla percentuale di parate realizzata dagli estremi difensori durante tutto il corso della stagione, e dunque non si limita semplicemente al numero complessivo di salvataggi effettuati. In particolare, in questo elenco, Milinkovic-Savic si trova al 4° posto dietro solamente a grandi portieri come Donnarumma o Sommer, e non è riuscito a far parte del podio solamente per un punto percentile, trovandosi anche alle spalle di Di Gregorio e a pari punti con Hradecky, portiere del Bayer Leverkusen dei record. Un riconoscimento dunque importante per il portiere del Toro, che mai come quest’anno si è mostrato più sicuro tra i pali. Il dato infatti parla chiaro: 4 tiri su 5 indirizzati verso la porta sono stati parati dal portiere, che ha poi invece commesso altri errori in situazioni di uscita volante o palla al piede.

La classifica

  1. Gianluigi Donnarumma – Paris Saint-Germain: 82%
  2. Yann Sommer – Inter: 81%
  3. Michele Di Gregorio – Monza: 78%
  4. Vanja Milinkovic-Savic – Torino: 77%
  5. Lukas Hradecky – Bayer Leverkusen: 77%
Vanja Milinkovic-Savic
Vanja Milinkovic-Savic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 31-05-2024


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
21 giorni fa

Allora senza scherzi, abbiamo avuto portieri peggiori di Savic,ogni tanto fa anche delle belle parate,a se il suo problema sono le uscite pur essendo alto e i tiri bassi,noi non abbiamo come tutte le società dell’universo un ca#zo di allenatore dei portieri? ogni allenamento in settimana lo spremi sui difetti,… Leggi il resto »

Last edited 21 giorni fa by James 75
mavafancairo
21 giorni fa
Reply to  James 75

il problema è un altro amico, ed è quello di avere un ds totalmente incapace (scelto da un pez.zen.te a cui non frega un kazzo di noi per fargli da cagnolino di compagnia) che, esaminato il curriculum del fenicottero serbo, invece di virare su altro come avrebbe fatto chiunque, perfino… Leggi il resto »

Last edited 21 giorni fa by mavafancairo
James 75
21 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Purtroppo penso sia così ne è arrivato un’altro dalla Spal siamo messi bene

notu
21 giorni fa

Io per vocazione non amo statistiche e numeri, pur riconoscendone il valore RELATIVO ; mi spiego : anche io quest’anno non ho preso gol, e grazie al catso, non sono un portiere. Per il resto mi fido dei miei occhi e di quel pochissimo che so di calcio, e faccio… Leggi il resto »

LeovegildoJunior
21 giorni fa
Reply to  notu

Hart? HART???? Saponetta Hart? 62 gol in 36 presenze, praticamente due gol a partita… ah vabbé

notu
21 giorni fa

Hart ha fatto pena da noi , vero. L’ho inserito per meriti pregressi. Sugli altri nessuno può eccepire, giusto?

Trapano 69
21 giorni fa

Eh già… siamo noi che non capiamo una beata minĉhia

Il pagellone / Schuurs: l’infortunio l’ha fermato per tutta la stagione

Italia, al via oggi il raduno a Coverciano: i tre del Toro devono convincere Spalletti