Nazionale, Zaza lascia il ritiro: condizioni ancora da valutare

9
Simone Zaza of Torino FC looks on during the Serie A football match between Torino FC and Frosinone Calcio.

Dopo l’infortunio al polpaccio rimediato in allenamento l’attaccante del Torino Simone Zaza ha lasciato il ritiro: il giocatore è stato valutato dallo staff granata

Non arrivano buone notizie da Coverciano per il Toro: l’attaccante granata Simone Zaza, infatti, ha lasciato questa mattina il ritiro della Nazionale per fare ritorno nel capoluogo piemontese dove verranno valutate le sue condizioni, dopo l’infortunio al polpaccio rimediato nella giornata di ieri durante il primo allenamento con la maglia Azzurra in vista degli impegni contro Ucraina e Polonia. Una notizia che non farà di certo piacere a Mancini, che aveva già dovuto rinunciare all’attaccante del Milan Cutrone, ma che preoccupa non poco Mazzarri e il Toro che, nelle prossime ore, conosceranno le reali condizioni di Simone Zaza.

Zaza, infortunio in Nazionale: si attendono notizie sulle condizioni dell’attaccante

Simone Zaza ha lasciato Coverciano: l’infortunio al polpaccio sinistro rimediato durante la seduta di allenamento di ieri, infatti, è risultata più seria del previsto e l’attaccante ha abbandonato il ritiro della Nazionale per fare ritorno a Torino. Al suo arrivo nel capoluogo piemontese, l’attaccante granata verrà sottoposto ad ulteriori controlli da parte dello staff medico del Torino per valutare la reale gravità del problema muscolare che lo ha colpito e inizierà poi il lavoro personale di recupero.

 

più nuovi più vecchi
Notificami
Lovi
Utente
Lovi

Zaza come primo e Lasagna come secondo… povero menù nazionale

madde71
Utente
madde71

Con Lasagna vedevo meglio Maccarone

Cup
Utente
Cup

Quindi, visto che Immobile ha un dito mezzo rotto, giocheremo con Giovinco e Lasagna, nuova coppia del gol nostrano!

SanToro
Utente
SanToro

Peccato per l’infortunio ma se non fosse niente di grave il ritorno a casa anticipato è un’ottima notizia