Singo si ferma per una lesione alla coscia, il difensore del Torino salterà il derby contro la Juventus in programma sabato

Una brutta notizia per il Toro di Nicola. Wilfred Singo, dopo essere appena rientrato, sarà nuovamente costretto a fermarsi a causa di un infortunio alla coscia. Nelle prossime ore la situazione verrà monitorata in attesa di ulteriori accertamenti, ma la presenza del numero 17 del Toro nel derby della Mole che si giocherà sabato con calcio d’inizio alle 18, sembra ormai sfumata. Ora Nicola deve ricorrere ai ripari e studiare delle alternative efficaci che possano mettere in difficoltà la squadra allenata da Pirlo. Con i granata che andranno alla ricerca di punti salvezza e la Juve invece che vorrà rifarsi dopo la brutta figura rimediata con la sconfitta casalinga contro il Benevento.

Le alternative per Nicola

I granata in questi pochi giorni di distanza dal match contro la Juventus lavoreranno al Filadelfia per fare in modo che l’assenza di Singo non si faccia sentire troppo contro i bianconeri. Nicola ha a disposizione 3 giocatori: Ansaldi, Vojvoda e Murru per due posti disponibili. Il tecnico granata potrebbe mettere a destra Vojvoda oppure Ansaldi se sulla fascia sinistra vuole impiegare Murru. Di questi tre giocatori Vojvoda e Ansaldi nell’ultimo turno di campionato contro la Sampdoria sono partiti titolari, ma entrambi hanno rimediato una prestazione deludente. Mentre Murru, ex blucerchiato, è entrato al 35’ minuto del secondo tempo al posto di Rincon e oggettivamente ha avuto troppo poco tempo per poter dare un contributo ai compagni per evitare la sconfitta.

Vojvoda sostituto naturale di Singo

Il sostituto naturale di Singo è Vojvoda quindi è molto probabile che Nicola si affiderà a lui nel derby per rimediare alla mancanza del numero 17 granata. Il difensore kosovaro in questi giorni è stato impegnato con la sua Nazionale. Nel match contro la Lituania è stato impiegato nell’inedito ruolo di difensore centrale. L’incontro è stato vinto per 4-0 dal Kosovo, dove gioca anche il granata Ujakni. In questa stagione molto complicata il numero 27 granata non è stato mai in grado di incidere e, dopo aver valutato le condizioni di Vojvoda dopo il rientro dagli impegni con il Kosovo, Nicola potrebbe dare al difensore granata una chance di rilancio in un match molto importante, delicato e sentito come è il derby della Mole.

Davide Nicola
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
urto (andrea)
urto (andrea)
17 giorni fa

Miiiii!! ma proprio Singo!?????????

odix77
odix77
16 giorni fa
Reply to  urto (andrea)

non che nelle ultime apparizioni fosse stato cosi in palla cmq….anzi, direi abbastanza dannoso…. parte in dribbling a testa bassa e quando non sa piu che fare alleggerisce la palla a qualcuno che ogni tanto non c’0è…. a causa sua abbiamo preso 3-4 svarioni cosi nelle ultime sue apparizioni….inoltre apporto… Leggi il resto »

Scifo68
Scifo68
17 giorni fa

Scusate, ma perchè non viene più considerato Rodriguez?! Tra l’altro è l’unico che sa battere i calci di punizione! Metterei a destra Ansaldi e a sinistra Rodriguez

La Corte dà ragione al Toro ma lo accusa di furbizia: “Comportamento non leale”

L’avvocato della Lazio: “Contro di noi è accertata una sorta di truffa”