Con Lyanco squalificato Nkoulou si candida per un posto da titolare: dopo la bocciatura contro l’Udinese non può più sbagliare

Si dice sempre che certi treni, nella vita, passano una volta soltanto: per Nkoulou, però, quella che di solito appare come una regola ferrea potrebbe avere la sua eccezione. L’ennesima, per la verità. Il giallo rimediato da Lyanco contro il Bologna, e la conseguente squalifica, infatti, riapriranno al camerunense le porte della difesa granata. L’assenza del brasiliano, diventato nelle ultime settimane un perno fisso della retroguardia del Toro insieme a Bremer, potrebbe di fatto costringere Giampaolo a ripescare proprio Nkoulou nonostante la brutta prestazione contro l’Udinese e un cambio che sapeva di bocciatura.

Contro il Napoli resta favorito

Ma se contro i bianconeri il numero 33 ha fatto l’ennesimo passo indietro dopo essersi risollevato nel derby, contro il Napoli potrebbe dunque ritrovarsi al fianco di Bremer per ricostruire quella che, almeno inizialmente, sarebbe dovuta essere la coppia di centrali del Torino. In caso di conferma della difesa a 4, infatti, difficilmente Giampaolo si affiderà ad Izzo come vice Lyanco. Il tecnico non lo vede come centrale e la prestazione da terzino contro il Bologna lo conferma.

Se al contrario, Giampaolo dovesse decidere di rischierare la difesa a 3, Nkoulou potrebbe comunque risultare favorito. Se Izzo non rappresenta la sua prima scelta, l’idea di vedere il camerunense al centro tra Bremer e Rodriguez non è poi così remota. Insomma, al di là del modulo che Giampaolo sceglierà di adottare, quello che è certo è che, se le sensazioni della vigilia verranno confermate, per Nkoulou si tratterebbe di una nuova grande chance.

Nkoulou, questa volta è dentro o fuori

Una possibilità che, però, potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio. Il difensore avrà infatti tra i piedi il pallone che potrebbe risollevare le sue sorti granata ma che, in caso di ennesimo tonfo, potrebbe anche chiudere definitivamente ogni tipo di discorso. Senza dimenticare che ad essere ancora in ballo è anche il discorso sul suo rinnovo. Insomma, per tornare alla metafora dei treni, il difensore non potrà permettersi di sbagliare nemmeno una virgola. O Napoli potrebbe essere davvero l’ultima stazione.

Nicolas NKoulou
Nicolas NKoulou
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
11 mesi fa

Che tu resti o te ne vada è del tutto irrilevante.
Umanamente mi chiedo come tu possa esser arrivato qua e soprattutto come tu avessi potuto accettare di restare dopo il mercato.
I soldi non sono tutto nella vita Giampi, soprattutto per chi ne ha già tanti come te.

EnryToro68
EnryToro68
11 mesi fa

a guardare le braccia nella foto spero si riferisce al napule

Last edited 11 mesi fa by EnryToro68
rotor
rotor
11 mesi fa

N’Kolou e’ un corpo estraneo,dentro Bongiorno altro che prestarlo al Lecce per 4 soldi.

Ferrero: “Giampaolo? Se lo prendi devi dargli una squadra come vuole lui”

Da Longo a D’Aversa, da Nicola a Donadoni: ecco chi potrebbe sostituire Giampaolo