Joel Obi è stato tra i protagonisti dell’1-1 tra la Nigeria e il Congo, stasera scenderà in campo l’Under 21 azzurra di Kevin Bonifazi e Vittorio Parigini

L’ultima volta che Joel Obi ha giocato una partita da titolare con il Torino è stata lo scorso 8 aprile, in occasione della vittoria casalinga contro l’Inter per 1-0. Da quel momento in poi, anche a causa di alcuni problemi muscolari, ha collezionato solamente uno spezzone di partita contro il Milan. Ieri il centrocampista granata è tornato titolare nell’amichevole pareggiata dalla sua Nigeria contro la Repubblica Democratica del Congo: 1-1 il risultato finale. Obi è rimasto in campo per tutto il primo tempo (terminato sull’1-0 per la Nigeria) mettendosi in luce con una buona prestazione: un buon biglietto da visita in vista del Mondiale che nelle prossime settimane lo vedrà tra i protagonisti.

Nazionali, in campo anche Ansaldi con l’Argentina

Questa sera toccherà invece all’Italia Under 21 di Kevin Bonifazi e Vittorio Parigini scendere in campo nell’amichevole contro la Francia. L’attaccante, che rientrerà al Torino dopo il prestito al Benevento, dovrebbe giocare dal primo minuto, dopo essere stato tra i migliori in campo contro il Portogallo (partita nella quale era anche riuscito ad andare a segno), il difensore invece dovrebbe partire dalla panchina. Nella notte italiana sarà impegnato con la propria nazionale anche Cristian Ansaldi: l’Argentina affronterà Haiti.


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
3 anni fa

obi ROULETTE

GlennGould
GlennGould
3 anni fa

Puntare su Obi rasenta il ridicolo. Ma come si fa a non capire che non cimi si può fare affidamento, dopo tutto quanto è successo? Assurdo.

castagnaccio
castagnaccio
3 anni fa

Quest’anno peró si é rotto meno, molto meno. Un buon calciatore davvero. I suoi continui guai muscolari, lo rendono un giocatore inaffidabile. Non sai mai quando si fa male e noi abbiamo bisogno come il pane di guerrieri in mezzo al campo. Penso sia uno di quelli bisognerá cedere a… Leggi il resto »

Torino, il bilancio del 2017: aumentano i ricavi da TV e pubblicità, cala la biglietteria

Torino, il bilancio 2017: anche i costi aumentano, monte stipendi da settimo posto