Davide Nicola ha conquistato la salvezza e per merito suo a gennaio sono arrivati Sanabria e Mandragora

Davide Nicola, arrivato lo scorso gennaio sulla panchina del Toro, è riuscito a portare Belotti e compagni a raggiungere l’obiettivo salvezza conquistando 24 punti in 20 partite. Il tecnico di Luserna San Giovanni era già riuscito con Crotone e Genoa a conquistare la salvezza, impresa che ha replicato anche in granata. Nicola è arrivato in un momento molto difficile. I granata, sotto la gestione di Marco Giampaolo, avevano ottenuto solo 2 vittorie, entrambe lontano dalle mura amiche dello stadio Grande Torino. All’ex tecnico del Genoa va anche dato il merito degli arrivi di Rolando Mandragora e Antonio Sanabria. Due profili che Nicola conosceva molto bene avendo già lavorato con loro. Entrambi si sono rivelati fondamentali per far raggiungere al Toro l’obiettivo, ovvero il mantenimento della categoria. Nicola e il suo staff hanno compiuto un ottimo lavoro, nonostante diverse cadute che avrebbero potuto affossare il Toro, come la sconfitta 0-7 contro il Milan e quella contro lo Spezia, dopo la pesante sconfitta rimediata contro i rossoneri. Sicuramente Nicola è stato bravo anche a lavorare sulla testa dei giocatori e anche grazie a questo la sua esperienza in granata è stata positiva.

Nicola, le migliori partite del suo Toro

Le partite migliori con Nicola sono state sicuramente la vittoria 3-1 contro la Roma e il pareggio 2-2 nel derby della Mole. Entrambi risultati positivi ottenuti in casa, lì dove lo score dei granata sotto la gestione di Giampaolo era particolarmente negativo. Nel match contro i giallorossi, che si è giocato lo scorso 18 aprile, i granata avevano portato a casa una grande prova, con un Toro che non si accontentava nemmeno se in vantaggio. Una caratteristica che sicuramente accomuna la squadra granata e Nicola. Anche contro la Juve Belotti e compagni hanno giocato senza timori. Lo si capiva già dalla formazione iniziale che Nicola ha mandato in campo, con Verdi mezzala dietro a due punte. Durante il match i granata hanno fatto di tutto per provare a portare a casa i 3 punti, non accontentandosi del pareggio. Due ottime prove a testimonianza dell’ottimo lavoro da parte di Nicola che non è riuscito a conquistare la conferma, molto probabilmente per il finale di stagione deludente con le due pesanti sconfitte contro Milan e Lo Spezia.

Voto: 7

Davide Nicola
Davide Nicola
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-06-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
3 mesi fa

Grande Nick! Sempre sia lodato

Alby68
Alby68
3 mesi fa

7 in pagella? Come il suo presidente.
Come i gol presi in casa dal milan, 7 come quelli presi dal suo predecessore.
7 deve essere il nostro numero “fortunato”

Gigi Meroni
Gigi Meroni
3 mesi fa

Rimpiangeranno Nicola, uomo Toro e simbolo granata.

Il pagellone / Giampaolo ha pagato per i suoi errori e per quelli della società

Il Toro insiste per Gunter: ecco perché Juric lo vuole