Il pagellone del serbo oggetto del mistero: gli unici highlights del suo trascorso al Torino sono i palleggi dell’intervallo col Bologna

Arrivato da oggetto misterioso, Uros Kabic nei mesi trascorsi a Torino non ha fatto nulla per modificare il suo status. O almeno non gli è stato concesso, anche se a dire il vero non sembra che Juric si sia perso granché a non puntare sul serbo classe 2004. Dalla Stella Rossa è stato catapultato al Filadelfia, ma è come se nessuno – persino lui stesso – conoscesse il motivo di questa fredda gita nel Nord Italia, in un contesto in cui è sembrato fin da subito e, soprattutto dai comportamenti futuri, totalmente alienato.

Kabic, soltanto una presenza in Primavera

“Lasciarlo alla Primavera? Adesso vogliamo conoscerlo meglio in questi giorni e capire cosa può essere meglio per lui”, aveva detto Juric una volta preso in prestito l’Under 21 serbo. Gli unici minuti raccolti con addosso la maglia granata sono infatti arrivati con l’Under 19 di Scurto: 80′ nel 4-0 con il Monza del 10 marzo 2024, in un match in cui non è andato oltre la sufficienza, schierato a centrocampo al fianco di Ruszel e Silva. Il suo highlight più importante un tentativo col destro con palla terminata alta. Ben più condiviso nell’immaginario collettivo granata una sua comparsata al Grande Torino, in occasione delle celebrazioni volte a omaggiare proprio l’indimenticabile squadra a cui è dedicato il nome dell’impianto torinese.

La gaffe precedente al 4 maggio

I Sensounico che suonano “Quel giorno di pioggia” e Kabic che palleggia per prepararsi a un secondo tempo di Torino-Bologna a cui non avrebbe nemmeno partecipato. La scintilla che ha innescato un 4 maggio che verrà ricordato perlopiù per qualche frase evitabile e le polemiche conseguenti. Di Kabic dunque si è parlato molto più fuori dal manto erboso che per le sue giocate, che resteranno una promessa. Il Torino non lo riscatterà e farà ritorno in Serbia senza rimpianti.

PRESENZE: 0
GOL: 0
VOTO: s.v.

Uros Kabic of Torino FC in action prior to the Serie A football match between Torino FC and SS Lazio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-06-2024


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eugenio63
9 giorni fa

Il destino di Kabic è sostanzialmente simile a quello delle autentiche meteore che lo hanno preceduto nel passato ingaggiate dalla nota Società di cartapesta TORINO fc del patron Cairo e nello specifico alludo ai vari Gustafson, Boje e Warming. Tutta opera dell’inadeguato scovatore di giovani pseudo-talenti a basso costo prelevati… Leggi il resto »

Last edited 9 giorni fa by eugenio63
Pedric
9 giorni fa

Vabbeh è come se si fosse fatto un Erasmus

Sunnapunna
Sunnapunna
9 giorni fa
Reply to  Pedric

😂

James 75
9 giorni fa
Reply to  Pedric

😂😂😂😂😂😂😂

Yoshimitsu77
10 giorni fa

Non è colpa sua…è colpa di quel caz.zo di demente che chiamano ds…

eugenio63
9 giorni fa
Reply to  Yoshimitsu77

Concordo sostanzialmente.

Il futuro di Juric è un rebus: no improvviso all’Hajduk

Il pagellone / Sanabria: una stagione sottotono