Ivan Juric sembrava vicino ad approdare sulla panchina dell’Hajduk ma il croato ci avrebbe ripensato all’ultimo momento

Alone di mistero quello che aleggia sul futuro di Ivan Juric. Il croato ha detto addio al Toro al termine dell’ultima stagione, in cui non è riuscito a centrare l’Europa con i granata. Sul suo conto tante voci: da interessamenti di club di Serie A fino a nuove esperienze all’estero. Ed era proprio a una nuova avventura al di fuori dell’Italia che Juric sembrava destinato, ma l’allenatore sarebbe stato protagonista di un clamoroso dietrofront a pochi passi dalla firma del contratto.

Hajduk-Juric, un matrimonio che non s’ha da fare

Secondo quanto riportato dalla testata Etto.ba, Ivan Juric sarebbe stato vicinissimo a ufficializzare il suo passaggio all’Hajduk Spalato, squadra del suo paese d’origine. Quando tutto sembrava fatto ecco però il ripensamento dell’allenatore, che sarebbe avvenuto per cause sconosciute. Per Juric, dunque, il ritorno in patria sembrerebbe ufficialmente rimandato. Intanto in Serie A sono tante le panchine ancora in cerca di un nuovo allenatore. Che dietro la scelta del tecnico ci sia proprio una squadra italiana? Lo scopriremo nei prossimi giorni di mercato…

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-06-2024


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ToroBravo
ToroBravo
9 giorni fa

Ora che anche il terzo campionato di Ivan il terribile si è concluso, vorrei vedere dove sono quelli che stravedevano per lui, che ci dicevano che dovevamo ringraziare di avere un Mister così che convinceva addirittura un Vlasic a lasciare la Premier e scovava talenti come Ilic, che si lamentava… Leggi il resto »

James 75
9 giorni fa

Abbiamo pagato 2 milioni l’anno ad un mediocre,per forza rifiuta Hajduk, che caz#o di stipendio ti possono dare li,se gli va bene andrà nella Mauritania League

Scimmionelli
9 giorni fa
Reply to  James 75

Ultime da Nouakchott. Pare che il Generale Abdel Aziz (uomo piu’ ricco di Mauritania, con svariati miliardi di dollari in saccoccia dopo aver fatto la cresta agli appalti per una trentina d’anni) volesse comprare il Toro per la gioia degli zerotreini. Anche lui, dopo re Leite III del Lesotho, ha… Leggi il resto »

Last edited 9 giorni fa by Scimmionelli
bandika59
bandika59
9 giorni fa

E’ un grande allenatore, mi dispiace che lo abbiamo cacciato via. Piangeremo ancora dopo.

leftwing
leftwing
9 giorni fa
Reply to  bandika59

Io no.

Scimmionelli
9 giorni fa
Reply to  bandika59

Capisce di calcio, ma ha un carattere da isterica, non il carattere calmo e fermo del grande allenatore. Per cui, ammesso che non se ne sia andato lui per essersi stufato degli zerotreini, hanno fatto bene in societa’ a dire basta.

Last edited 9 giorni fa by Scimmionelli
eugenio63
9 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Ma quante gigantesche caxxate ad minkiam elabora al giorno la tua fertile mente ? Constatato da tempo che sei terribilmente stupi.do abbi il buon senso perlomeno di non stravolgere l’oggettiva cronaca degli eventi ossia che due anni fa Belotti e all’inizio dell’anno lo stesso Juric hanno rigettato l’offerta di rinnovo… Leggi il resto »

Il Venezia lavora su due tavoli: e il Toro non molla Vanoli

Il pagellone / Kabic: 0 minuti, stagione ingiudicabile