Parigini, l’eroe mancato di giornata

di Andrea Piva - 7 Aprile 2019

Contro il Parma Vittorio Parigini ha avuto l’occasione per cambiare la partita e il suo finale di stagione: poteva regalare al Torino i tre punti

Quando all’81’ Vittorio Parigini è partito in contropiede, ha puntato e saltato l’avversario, per un attimo anche la Maratona itinerante (che per tutta la partita ha cantato senza sosta) ha trattenuto il fiato. Sembrava potesse essere l’occasione giusta per sbloccare una partita più complicata del previsto, per proseguire la marcia verso l’Europa con un bottino di tre punti in più. Invece, una volta arrivato in area di rigore avversaria, al numero 27 è mancata la lucidità necessaria per rallentare e servire uno tra Simone Zaza che stava arrivando tutto solo alla sua destra. Ha preferito provare la soluzione personale, ma dopo aver attraversato metà campo in pochi secondi, da posizione angolata non è riuscito a impegnare seriamente Sepe.

Torino, a Parma poteva essere la partita di Parigini

Parigini è l’eroe mancato di giornata. Peccato, perché l’ex Primavera avrebbe meritato una soddisfazione di questo tipo: sin dal primo giorno di ritiro a Bormio ha fatto vedere di voler fortemente il Torino, ha convinto Walter Mazzarri a tenerlo e ogni volta che ne ha avuto l’occasione non si è mai risparmiato. Un gol o un assist da tre punti contro il Parma sarebbero potuti essere il giusto riconoscimento al campionato ma, soprattutto, avrebbe potuto cambiare il suo finale di campionato, infondergli un’iniezione di fiducia per essere uno degli uomini in più del Torino nella corsa all’Europa.

Parigini, l’occasione per rifarsi non mancherà

Altre occasioni per mettersi in mostra e fare la differenza in queste ultime sette giornate Parigini certamente le avrà: dovrà sfruttarle al meglio, come fatto finora, non sbagliando però le occasioni come quella avuto all’81’ di Parma-Torino-

più nuovi più vecchi
Notificami
paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Se Parigini gioca poco è anche per queste ” genialate ” che sicuramente farà anche in allenamento. Dopo aver alzato la testa per vedere se c ‘ erano compagni nel contropiede ha deciso d’ andare alla conclusione senza avere la sicurezza e la freddezza di battere il portiere, ogni giocatore… Leggi il resto »

gix
Utente
gix

è capitato a tutti i calciatori di fare errori simili,ma resta un errore grave visto il momento della partita

TorinoGranata (ex Granata dentro)
Utente
TorinoGranata (ex Granata dentro)

Ha fatto un errore parigini. Cose che caitano persino ai CR7. Ma domenica vorrei vedere lui, berenguer, rauti, Belkeir. Se volete anche Ichzo. ma non zaza

X