Vittorio Parigini, ospite alla presentazione della Junior Tim Cup, ha parlato del suo Torino: “Sono felice di far parte di questa squadra”

Dopo tanto girovagare per l’Italia, con prestiti vari tra serie A e serie B, Vittorio Parigini in questa stagione ha avuto finalmente l’occasione di mettere in mostra le proprie qualità con la maglia del Torino. Merito di Walter Mazzarri, che la scorsa estate gli ha dato fiducia e lo ha voluto trattenere, ma merito soprattutto suo, che con le proprie qualità e la propria grinta ha saputo ritagliarsi uno spazio nella formazione granata. Un sogno che si è avverato per un ragazzo che è cresciuto con la maglia del Toro addosso.

Torino, Parigini: “Moretti, Sirigu e De Silvestri sono degli esempi”

“Ho iniziato a 10 anni a giocare nel Torino, è un orgoglio e sono felice di far parte di questa squadra. Spero di andare avanti a lungo. Servirà tanto impegno e voglia di migliorarsi. Noi giovani prendiamo d’esempio i vari Moretti, Sirigu, De Silvestri e cerchiamo di imparare da loro” ha raccontato Parigini alla presentazione della Junior Tim Cup. La voglia di Toro dell’attaccante classe 1996 potrebbe presto portarlo a firmare un nuovo contratto con la società granata: le trattativa sono già state avviate da tempo ma, con ogni probabilità, si attenderà la fine del campionato per ufficializzare l’accordo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-03-2019


Falque-Zaza: l’eterno ballottaggio

De Silvestri: regala al Toro un finale come quello dell’anno scorso