Ottimo impatto sulla partita da parte di Pjaca: 6 minuti dopo il suo ingresso ha realizzato il gol che ha deciso la sfida con il Sassuolo

Quando si è presentato ai tifosi e alla stampa, Marko Pjaca ha immediatamente chiarito qual è il suo obiettivo per questa stagione: guadagnarsi la permanenza al Torino. Negli ultimi ha girato molto tra Italia e estero in prestito, vestendo le maglia di Schalke 04, Fiorentina, Anderlecht, Genoa e solo di passaggio quello della Juventus, ora aha voglia di fermarsi, di giocare con continuità in una squadra, magari proprio in questo Toro a cui ha regalato i tre punti con il Sassuolo.

Pjaca, che impatto sulla partita!

Juric gli ha preferito inizialmente Josip Brekalo e gli ha concesso solamente il quarto d’ora finale: un minutaggio sufficiente per Pjaca per lasciare il segno sulla partita. Ha cancellato la prestazione opaca di una settimana fa, è entrato in campo con la giusta determinazione, lo si è visto sin dai primi palloni che ha toccato, poi ha mostrato tutte le sue qualità in occasione del gol: stop di petto, si è accentrato, ha portato la palla sul destro e con un colpo da biliardo l’ha infilato nell’angolino basso alla sinistra di Consigli che non ha potuto fare altro che guardare la sfera infilarsi nella propria rete.

Calciomercato, il Torino ha il diritto di riscatto del cartellino del croato

La maglia stasera non l’ho scambiata, è quella del mio primo gol al Toro, me la tengo” ha dichiarato nel post partita. A Pjaca ora serviranno altre prestazioni convincenti, magari anche altri gol e qualche assist, per tenersi non solo la maglia indossata al Mapei Stadium ma per prendersi anche quelle delle prossime stagioni: il Torino ha la possibilità di riscattare il cartellino del croato versando nelle casse della Juventus una cifra intorno ai 6 milioni di euro, tocca al trequartista croato riuscire a convincere Cairo a spendere quella cifra.

Marko Pjaca esulta
Marko Pjaca esulta
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
1 mese fa

Ribadisco ancora, visto l’ennesimo articolo su di lui. Pjaca, pur avendo qualità e diversi problemi fisici è stato fino ad ora un non giocatore. La speranza è che il fisico regga e che juric riesca nell’impresa di farlo diventare un giocatore fatto e finito e costante. Amen 🙏

granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

Tecnicamente c’è e il gol di ieri lo dimostra. Dobbiamo solo sperare che i guai fisici siano solo un ricordo.

davidone5
davidone5
1 mese fa

Ieri è stato fondamentale per il goal ma va tenuto conto che ha fatto un goal dove la responsabilità maggiore rispetto alla bravura è quella dei difensori che lo hanno fatto calciare dentro l’area da solo senza contrastarlo, era un goal molto facile. Tra il dire ed il fare c’è… Leggi il resto »

James71
James71
1 mese fa
Reply to  davidone5

Che ci sia una parte di responsabilità della difesa del Sassuolo, certamente… come nei 2/3 dei gol segnati in serie A del resto… ma come ha scritto giustamente granatadellabassa tecnicamente c’è e il gol lo dimostra… sai quanti ne ho visti sbagliati di più facili e da posizioni migliori… poi… Leggi il resto »

Sassuolo-Torino: il duello Singo-Boga è pronto ad accendersi

Torino, che esordio per Brekalo: il croato ha convinto