Europei 2020, tocca a Lukic: la Serbia sfida il Portogallo di Ronaldo

di Giulia Abbate - 25 Marzo 2019

La Serbia di Lukic sfida il Portogallo in un match valido per le qualificazioni ai prossimi Europei del 2020: il granata potrebbe partire dal primo minuto

Non saranno solo Parigini e Rincon, quest’oggi, ad essere impegnati con le rispettive Nazionali ma anche Sasa Lukic che con la maglia della Serbia affronterà in trasferta il Portogallo. La sfida, in programma questa sera alle 20:45 allo stadio Da Luz, darà il via al percorso delle due formazioni nel Gruppo B per le qualificazioni agli Europei 2020. Gruppo di cui fanno parte anche l’Ucraina, il Lussemburgo e la Lituania. Per quanto riguarda il centrocampista granata, dopo la bella prestazione contro la Germania in amichevole nella quale è subentrato al 62′ a Milinkovic-Savic sfiorando in pieno recupero il pallone della vittoria (1-1 il risultato finale), quella contro il Portogallo potrebbe essere una chance importantissima.

Portogallo-Serbia, Lukic possibile titolare

Contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, Sasa Lukic potrebbe partire dal primo minuto. Dopo quanto fatto vedere contro la Germania, infatti, il ct della Serbia potrebbe dargli la chance di mettersi in mostra dall’inizio in una sfida contro una Nazionale di primissimo piano. Una possibilità che il centrocampista granata non potrà perdere e non solo in chiave Europei. Al Toro, infatti, Lukic è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante alla corte di Mazzarri e convincere con la maglia della Serbia potrebbe rilanciarlo ulteriormente all’interno delle gerarchie del tecnico granata. Soprattutto considerando anche le difficoltà mostrate da alcuni compagni di reparto.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ljiaic gioca ancora titolare, Lukic panca.
Com’ è giusto e normale che sia.