Juric sulla trequarti preferisce il duo Vlasic-Miranchuk, Radonjic con le sue qualità proverà a riconquistarsi il posto

Arrivato in estate a Torino, in prestito dal Marsiglia, Nemanja Radonjic ha fatto subito innamorare i tifosi granata. Due gol e un assist in Coppa Italia (l’ultima al rete al Cittadella), un gol e un assist in campionato. Ma soprattutto tanta, tantissima qualità nelle giocate: dribbling, accelerazioni, tiro. Il serbo è un giocatore pieno di personalità, e con il riscatto a soli 2 milioni di euro, può incominciare a essere considerato come una scommessa azzeccata.

Dopo il rientro di Miranchuk, sempre meno titolare

A inizio stagione il classe 1996 era l’unica certezza sulla trequarti, ma col passare del tempo Vlasic e Miranchuck si sono imposti. Vlasic non si può togliere dal campo, lo ha detto anche Juric, è troppo importante per la squadra. Miranchuk era invece partito benissimo con il gol a Monza, ma l’infortunio ha sicuramente influenzato il suo pieno adattamento in granata. Dopo il suo rientro però si sta confermando, ha messo a segno l’importantissimo 2-0 contro il Milan con una grande giocata, e sembra piacere di più al tecnico granata, in quanto conosce bene i movimenti difensivi e offensivi da applicare.

Il suo atteggiamento per riprendersi il Toro

Radonjic si trova bene in granata, ha anche dichiarato che questo è il migliore momento della sua carriera, e non si farà di certo abbattere da un primo momento di difficoltà. Il suo ingresso a partita in corso può diventare fondamentale per sbloccare le partite, e le sue caratteritiche lo portano a essere uno spacca parite. Le occasioni dal primo minuto torneranno sicuramente, e il serbo è pronto a tutto per essere protagonista anche in vista del mondiale.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-11-2022


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
25 giorni fa

Nel calcio di oggi essere la prima alternativa in un ruolo che per altro occupano due giocatori, non è una bocciatura. Radonijc ha i suoi spazi e può sperare anche di superare Miranchuk se questo si rivelerà discontinuo, a patto che tale speranza si trasformi in impegno e non in… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
25 giorni fa
Reply to  Cup

Concordo assolutamente.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
25 giorni fa

Avrà il suo spazio, intanto ricarica le batterie. Juric ha affermato che finora non aveva mai giocato consecutivamente molte partite e che pativa gli incontri ravvicinati.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
25 giorni fa

Ah niente, qui abbiamo un altro articolo che va a scontrarsi con la narrativa zerotreina che ci vorrebbe con rosa scarsa dappertutto. Allora, dopo aver “scopertoi” che abbiamo 5 centrali per 3 posti, e tutti piuttosto bravini, con un ottimo finoora Rodriguez addirittura in panca per abbondanza di elementi dopo… Leggi il resto »

Torino, di nuovo Paro: a Bologna in panchina per la quarta volta in questa stagione

Torino ma anche Nazionale: Pellegri punta allo stage di Mancini