Il neoacquisto granata è entrato di diritto tra i migliori in campo contro il Palermo: è stato il vero trascinatore del Torino

Riscatto. Una parola che Radonjic conosce bene, soprattutto se in riferimento al Torino. Arrivato per dimostrare di poter ancora dire la sua non ha perso tempo, anzi, alla prima uscita stagione ha anche trovato subito il gol. Un esordio stagionale ufficiale coronato nel migliore del modi non solo a livello personale: il Torino, impegnato nel primo turno di Coppa Italia ha così battutto il Palermo, strappando un pass per i sedicesimi di finale dove ad attenderlo ci sarà il Cittadella.

Toro, Radonjic-supremazia contro il Palermo

Grinta, voglia di fare e un pizzico di insolenza hanno caratterizzato la prestazione di cui il numero 49 si è reso autore. Ci ha messo davvero poco a farsi notare, cercando subito di dare lavoro extra alla difesa rosanera. Dopo qualche tentativo fallito, ha reso l’intero secondo tempo pane per i suoi denti, facendo in modo che i riflettori venissero puntati su di lui. Un assist, un gol annullato e un altro segnato: in pochi minuti è riuscito a spostare l’ago della bilancia a favore dei suoi con un pizzico di aiuto da parte di un compango in particolare: Sasa Lukic.

Raodnjic, un’esultanza di carattere

La coppia che scoppia sembrerebbe essersi ritrovata finalmente dopo che si erano già conosciuti in Serbia e nella Nazionale ed è il momento di farla fruttare al meglio. Chi se non Ivan Juric il migliore per farlo? Qualità e carattere sono due caratteristiche fondamentali per il tecnico e sembra proprio che a Radonjic non manchino. In occasione del 2-0 le ha tirate fuori entrambe con un gol seguito da un’esultanza irriverente: dedicare la rete all’arbitro gli è costato un cartellino giallo ma ha rimarcato quanto prenda sul serio certe questioni. Cosa che potrebbe avere i suoi lati positivi. Ora ad attenderlo c’è il Monza e sarà la vera prova del nove.

Nemanja Radonjic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-08-2022


99 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maximedv
maximedv
6 mesi fa

Mi ricorda abbastanza in tutto Pjaca. Talento con una testa matta. Spero che il finale sia migliore

beruatto55
beruatto55
6 mesi fa

ancora presto per i valori definitivi, ma come primo assaggio dello sconosciuto criticatissimo, niente male. è vero che la società ha fatto pochissimo finora, ma almeno bene, se accetta un pò di disciplina ottimo colpo tecnico ed economico.

Valentino
Valentino
6 mesi fa

Nessuno con un minimo di senno può affermare che questo non sia forte. Ma visto il suo curriculum è normale pensare che abbia avuto problemi che gli hanno impedito di coltivare il suo talento, cosa che accade spesso non solo nello sport. Che riesca a superare questi problemi è una… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta
6 mesi fa
Reply to  Valentino

Ha ragione, il problema principale di questa ragazzo è la testa

T9
T9
6 mesi fa
Reply to  toro e basta

Se lo dici tu, che hai lo stesso problema. Io ti credo.

MondoToro
MondoToro
6 mesi fa
Reply to  Valentino

Amen fratello.

Problemi per Rodriguez: lascia lo stadio con la borsa del ghiaccio sul ginocchio

Milinkovic-Savic, contro il Palermo tra i promossi: clean sheet e due interventi importanti