Lettera aperta del gruppo “Resistenti Granata 1906” per Urbano Cairo: “Vogliamo il logo del Grande Torino sulla Mole”

Dalle pagine di TuttoSport, che già aveva ospitato le altre iniziative del gruppo Facebook “Resistenti Granata 1906”, ha iniziato a circolare questa mattina la lettera aperta che proprio il gruppo di tifosi, che si è reso protagonista in queste settimane, ha voluto indirizzare al presidente Urbano Cairo. L’obiettivo è sempre lo stesso: chiedere al patron granata la cessione della società: “Egregio dottor Urbano Cairo, siamo il gruppo facebook “Resistenti Granata 1906”, gruppo nato per raccogliere le istanze dei tantissimi tifosi estremamente delusi dalla sua gestione e seriamente preoccupati per l’evidente e costante declino della società che amiamo. Gruppo che dallo scorso mese di gennaio, oltre ad agire sui social network, grazie all’auto finanziamento, sta pubblicando avvisi su quotidiani, noleggiando camion vela e spazi di affissione, per chiederle a gran voce di RESTITUIRCI IL TORO, mettendo in vendita la società in modo serio e trasparente, per permetterci di ambire ad un futuro migliore, possibilmente costituito da seri progetti strutturali ed ambizioni sportive. Stesse richieste portate avanti – tramite altre iniziative che avrà avuto modo di notare – anche da numerosi Toro Club, dall’associazione Toro Mio, da un forum di tifosi granata e da gruppi di tifosi della Curva Primavera“.

Resistenti Granata, la lettera a Cairo

La lettera continua: “Lei ha avuto quasi 16 anni di tempo per dimostrarci le sue capacità, le sue ambizioni, i suoi progetti, ma – nonostante le sue innumerevoli mirabolanti promesse – ad oggi, oltre all’ennesimo campionato fallimentare della prima squadra, secondo consecutivo a rischio retrocessione, ci ritroviamo con un centro allenamento blindato (già prima della pandemia) e per la maggior parte incompiuto, un centro per le giovanili che da cinque anni aspetta la posa della prima pietra, un Museo ancora confinato a Grugliasco, un settore giovanile allo sfascio con la Primavera a rischio retrocessione, uno scouting che non ha mai preso realmente vita, un organigramma societario da squadra cadetta, una sede sociale rappresentata da un trilocale disabitato, i nostri numerosi trofei scomparsi nel nulla, un cosiddetto “esperimento sociale” che ha decimato le voci della curva a lei non gradita.

Una serie vergognosa di derby persi, sessioni di mercato estenuanti nei tempi e nei modi e dall’esito fallimentare rispetto alle necessità del mister in carica, nessuna azione di coinvolgimento rivolta ai bambini/ragazzi granata, bambini che dovrebbero essere i tifosi di domani e che da troppi anni non hanno più alcuna motivazione per tifare Toro. Bambini che probabilmente a breve perderanno anche il loro idolo, un uomo, un calciatore da Toro, Andrea Belotti.

Le richieste per il 4 maggio

Per tutti questi motivi le CHIEDIAMO di far proiettare sulla Mole Antonelliana, in occasione del prossimo 4 maggio, il marchio utilizzato dalla squadra del Grande Torino, come già sarebbe dovuto essere negli anni passati, considerando che l’omaggio della Città è rivolto a loro, gli Invincibili periti a Superga. Mai come quest’anno, il logo della società di sua proprietà, che nulla rappresenta dell’orgoglio, del senso di appartenenza e dei valori in cui NOI TIFOSI crediamo (e che, nonostante tutto, non è riuscito a toglierci) sarebbe totalmente inappropriato, irrispettoso nei confronti del nostro leggendario passato.

Restiamo in attesa di suo riscontro tramite le pagine di questo giornale e la salutiamo, sperando che, mantenendo almeno una delle sue promesse, quella di lasciare la società quando i tifosi non l’avrebbero più voluta , il momento del nostro definitivo commiato sia il più prossimo possibile.

Gruppo Resistenti Granata 1906

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-03-2021


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granataenientepiu
granataenientepiu (@granataenientepiu)
8 mesi fa

Nessuno difende cairetto ma: 1) lettera troppo lunga. 2) troppi zerotreini. 3) troppe case non in vendita. 4) c’è solo Giovannone

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa

per capire il senso del mio commento ci vorrebbe un QI almeno percepibile.
Ma zeroQIenientepiu non gliela fa.

Molto interessante invece lo spunto di , che contrasta alcune mie idee in modo brillante devo dire. Ma quella è altra testa.
Invito tutti a leggerlo.

granataenientepiu
granataenientepiu (@granataenientepiu)
8 mesi fa

Sera pezzen.te a 0,50€ a post. Scusa se ora ti mando i saluti ora ma sai, io a differenza tua lavoro;😉…dimmi un po’ lexxaxulo perché ti sentì colpito nell’ animo ( o nel xulo) ogni volta che si tocca il na.no maiale e fai finta di fare il contestatore (… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa

quando parlo di zerotreini, alludo a gente che fa questi commenti, tipo questo di zeroQIenientepiù
Utilità/interesse? zero. Argomento: non calcio
roba che all’asilo verrebbe definito insulto puerile

granataenientepiu
granataenientepiu (@granataenientepiu)
8 mesi fa

Perché tu parli e capisci di calcio cojone?😂😂

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa

Quando parlo di zerotreini odiatori seriali mi riferisco sempre a questi commenti che all’asilo farebbero arrossire

urto (andrea)
urto (andrea) (@urto)
8 mesi fa

eh niente granataenientepiu….siamo tutti troppo stupidi per capire. dovremo farcene una ragione

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa
Reply to  urto (andrea)

no dai urto pure tu?
nel caso, potassio, selenio, scantarina…

quando parlo di zerotreini, alludo a gente che fa questi commenti, tipo quelli di zeroQIenientepiù più sopra

granataenientepiu
granataenientepiu (@granataenientepiu)
8 mesi fa
Reply to  urto (andrea)

L industriale rivoluzionario “ di lato” invece sfrutta il suo QI per dire che le case ed i capannoni sono sfitti…😀

ToroTo
ToroTo (@toroto)
8 mesi fa

Ogni casa si può vendere, praticamente sempre. E lo dico per esperienza. Ma per farlo bisogna metterla in vendita, possibilmente avere un’agenzia di professionisti che seguano le trattative e pubblicizzino adeguatamente l’offerta. Soprattutto bisogna che il prezzo richiesto sia equo, magari anche un po’ più basso del massimo realizzabile. E… Leggi il resto »

ardi06
ardi06 (@ardi06)
8 mesi fa
Reply to  ToroTo

Ovvio per quasi tutti

Simone4Toro
Simone4Toro (@simone4toro)
8 mesi fa

Orgoglioso di essere un Resistente Granata !!
Cairo.restituisci il Toro!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa

Lettera corretta, educata ma ferma. Nulla da eccepire, anzi, molto d’accordo in molti punti. Continuo a vedere poca coordinazione tra i tifosi del Toro. La situazione covid non aiuta: infatti non permette incontri, assemblee o altro. Però da anni il tifo non è unito (e questo, spiace doverlo dire, non… Leggi il resto »

krhon
krhon (@krhon)
8 mesi fa

Secondo me il fatto che il tifo non sia unito, in questo caso, può trasformarsi in un punto a favore. Il fatto di ricevere attacchi da diverse fonti come forum, Toroclub, gruppi come i Resistenti, permette di non farci tacciare come “un gruppo ristretto di scontenti”. Poi, data anche la… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
8 mesi fa
Reply to  krhon

Hai molte buone ragioni anche tu, krhon. Bel commento!

Ventura apre al ritorno al Toro da dt: “Ma solo partendo da inizio stagione”

Baselli, missione derby: 10 giorni per ritrovare la migliore forma