Ricardo Rodriguez è il leader di questo Torino: lo svizzero ha giocato tutte le partite con la fascia al braccio

Nel Torino di quest’anno c’è un giocatore leader silenzioso, che ha giocato tutte le partite: Ricardo Rodriguez. Juric non può fare a meno di lui e lo ha sempre fatto giocare, come braccetto sinistro di difesa. I numeri del capitano granata sono da vero e proprio leader: titolare al 100% e 15 presenze tra campionato e Coppa Italia. Rispetto allo scorso anno, dove veniva impiegato anche come esterno a tutto fascia, adesso gioca solo più in difesa e sta trovando una grande continuità. Dotato di buoni piedi in costruzione, legge molto bene le fasi difensive. L’unico che può sostituirlo è Buongiorno, ma Schuurs ha finito la stagione e adesso il numero 4 gioca al centro della difesa. Anche prima però, l’allenatore croato non faceva a meno dello svizzero con il 13 sulle spalle. Solo contro il Sassuolo la sua prestazione non è stata sufficiente: prima il gol regalato e poi l’infortunio. La sua miglior partita, invece, è stata quella contro la Roma.

Rodriguez, manca solo il gol

Rodriguez è arrivato al Toro nel settembre del 2020, per 1,95 milioni di euro dal Milan, su richiesta di Giampaolo. Dopo un primo anno deludente, con Juric è letteralmente rinato. Quest’anno per lui 0 gol, 0 assist e 1 cartellino giallo. Nonostante sia uno di quelli che gioca di più, con maggiore affidabilità, non ha ancora trovato il gol. Non solo quest’anno, ma da quando è al Toro. Contro il Monza, nella 12^ giornata, il suo gol era regolare, ma è stato annullato a causa di un fallo inesistente di Zapata su Caldirola.

La fascia da capitano

Vista la sua esperienza, anche in ambito internazionale, quando la fascia è stata tolta a Lukic se l’è presa lui. I nomi a Superga però, sono stati letti dal vice capitano Buongiorno. Quest’anno si poteva pensare ad un Buongiorno capitano anche sul campo, oltre che a livello spirituale, ma proprio lui ha detto: “La fascia credo che sia di Rodriguez, essere benvoluto mi fa piacere, però credo che sia giusto che il capitano rimanga lui. Lui è stato comprensivo con me, anche per quanto riguarda la lettura dei nomi l’anno scorso”.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2023


28 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
madde71
madde71
2 mesi fa

noto che dopo ogni mio intervento ho un tarzanello cairota demens in simultanea.
Spietato controllo del manichino gobbo

urto (andrea)
2 mesi fa
Reply to  madde71

e che ci vuoi fare…hanno ragione.
non ti curar di loro
ma guarda e passa

madde71
madde71
2 mesi fa
Reply to  urto (andrea)

passo sempre,mai coverti

madde71
madde71
2 mesi fa

Parla spagnolo e poco italiano

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  madde71

Sai che differenza… soprattutto se detto da chi parla black speech e poco rohirric

Madde’ u bagronk sha pushdug Saruman-glob búbhosh skai!

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Reply to  Scimmionelli

La banana tutta tutta in su fa danni.

Cup
Cup
2 mesi fa

In bel gol k aveva anche fatto cl Monza, come Vlasic col Bologna, ma noi li facciamo sempre in fuorigioco.. A saperlo…

Torino, ti ricordi Benassi? Il centrocampista è senza squadra

Seck rompe il silenzio: “Non farei mai del male a una donna”