L’attaccante ed ex capitano del Toro è tornato a parlare di Ventura e dell’eliminazione dell’Italia, che non andrà ai Mondiali

A caldo, dopo il fischio finale di Italia-Svezia, Rolando Bianchi aveva commentato l’esclusione dell’Italia dai prossimi Mondiali con la frase “Che sVentura”, chiaro riferimento al ct della Nazionale. Ora l’ex capitano del Toro ha spiegato il perché del suo sfogo (che non si era limitato a quel tweet, visto che già sui social l’attaccante aveva rincarato la dose) nei confronti di Gian Piero Ventura. “Una beffa incredibile, non so se sono più arrabbiato o più deluso!”. Parole di chi il tecnico della Nazionale lo conosce bene: “Lui mi ha tolto il Toro, mi ha tolto l’amore più grande della mia esistenza calcistica”, ha detto a Gianlucadimarzio.com Rolando Bianchi. “Lo show che ha fatto per me non è cosa nuova, lo dico da tempo! Ma lui è così, ripeto, lo so bene. Almeno poi un pizzico di consapevolezza per ciò che è successo e un pizzico di dignità nel dimettersi e andare a casa. Invece, niente. Nemmeno questo, solo scuse striminzite e sollecitate dai giornalisti in sala stampa. Ma come fai a pensare ai soldi in una situazione del genere? Ma come fai a pensare alla buonuscita?”.

Rolando Bianchi contro Ventura

Bianchi, protagonista sui social tra lunedì sera e martedì, è tornato anche sull’episodio che lo ha riguardato, l’ultima partita in maglia granata (Torino-Catania): “Il fatto che Insigne abbia giocato zero minuti ieri sera non mi ha sorpreso per nulla! Ventura, in preda al suo ego smisurato ha fatto lo stesso con me quattro anni fa nella mia ultima partita con il Torino. Davanti al mio pubblico, alla mia gente, ai miei tifosi, al mio stadio. Prima mi ha messo in panchina e poi mi ha fatto giocare appena venti minuti, nei quali peraltro ho anche segnato. Con Insigne è andata più o meno così: tutti lo volevamo in campo e lui cosa ha fatto? Lo ha lasciato in panchina per novanta minuti! Ego smisurato, non trovo altri aggettivi. Basta vedere quello che ha fatto a fine partita. I comandanti, perlomeno quelli veri, sono sempre i primi a metterci la faccia. Ma tanto qui è inutile parlar di etica e di morale”.


127 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
maximedv
maximedv
3 anni fa

Può non essere eticamente corretto, ma ci sta che Rolando sputi fuori tutta la merda che ha ricevuto ora. A parte che già le aveva dette quando è andato via ste cose e forse qualcuno non ricorda il gesto dopo il goal. Lascio da parte l’aspetto calcistico che dipende dai… Leggi il resto »

Roberto DS'63
Roberto DS'63
3 anni fa
Reply to  maximedv

Hai pienamente ragione, lascia fare i falsi qua sotto che si riempiono la bocca di Toro, di maglia, di principi, di fede e poi buttano giù dalla torre chi veramente ha onorato il Toro al posto di chi non ha mai mancato occasione per farci sentire retrogradi e non ha… Leggi il resto »

io
io
3 anni fa

ma va’ a caghè anche tu (e tuo fratello) , fallito !

tric
tric
3 anni fa

Vile, tu uccidi un uomo morto! Chi lo disse?

Roberto DS'63
Roberto DS'63
3 anni fa
Reply to  tric

L’uomo si è praticamente suicidato usando la sua stessa boria…..

Cairo e Ventura, idillio finito: la Nazionale divide il duo delle plusvalenze

Torino-Chievo, tra i clivensi sono 4 gli ex granata