Seck dopo aver raccolto la sua prima convocazione con la Nazionale senegalese ha rilasciato alcune dichiarazioni

Nelle scorse ore la Nazionale senegalese ha lanciato via social l’hashtag #AskDemba, in modo da raccogliere delle domande da porre a Demba Seck, fresco della sua prima convocazione con il Senegal. L’attaccante classe 2001 poi attraverso un video ha risposto alle domande che gli sono arrivate. Seck prima di tutto si è presentato e poi ha rilasciato qualche dichiarazione. Il numero 23 del Toro ha infatti detto: “Il mister mi aveva chiamato per sapere se fossi interessato alla convocazione in Nazionale e io ho detto subito di sì. Ero molto contento e ho chiamato mia mamma, mio papà e mia sorella. Il mio sogno è giocare con Mané, Gueye, Koulibaly. Mio padre è senegalese, mia madre è senegalese allora è stato facile. Anche io volevo giocare per il Senegal. Io sono di Pikine (città senegalese situata nella regione di Dakar, ndr). Mio padre viene da un villaggio nella regione di Louga. Il mio cantante senegalese preferito? Conosco molto bene Titi e ascolto anche Wally Seck. Mi sto integrando molto bene in Nazionale. Gana, Diallo, Mané sono tutti gentili.”

Demba Seck
Demba Seck
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-06-2022


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Ruba il mestiere a Mané e poi usalo al Toro.

mik69
mik69
1 mese fa

anche i piedi

Pagellone / Vojvoda che crescita! Juric lo sposta a sinistra e “resuscita” l’esterno

Mancini, messaggio a Belotti: “Siamo preoccupati per la mancanza di gol”