Jacopo Segre, di rientro dal prestito alla Spal, vuole riconquistare il Torino: ma a centrocampo c’è abbondanza

Quello che sembrava essere un addio burrascoso potrebbe essere invece solo un arrivederci: Jacopo Segre è pronto a tornare in granata. Il giovane centrocampista, richiamato alla base dopo il prestito alla Spal, presenzierà al ritiro del Torino, dove verrà valutato da Juric per un’eventuale permanenza. La concorrenza si è infittita e tra i vari profili disponibili, sono solamente due coloro che verranno confermati. Il cambio in panchina mette tutti in discussione ed il giovane Segre può giocarsi le sue carte.

Segre, stagione complicata tra Toro e Spal

Luci ed ombre hanno caratterizzato la sua ultima stagione. Il giovane talento granata, dopo un inizio promettente al Torino macchiato dall’episodio della maglia di Dybala al derby, ha lasciato la Mole per trasferirsi in prestito alla Spal. Titolare da subito, ha ottenuto ben diciotto presenze un gol ed un assist con gli estensi. È quindi riuscito a mettersi in luce, ma non è bastato a centrare i playoff. Ora ha però la possibilità di tornare nella massima serie.

Segre, tanta concorrenza a centrocampo per un posto nel Toro di Juric

Quel saluto complicato che lo ha visto protagonista a fine gennaio può ancora trasformarsi in acqua passata. Sotto lo sguardo vigile di Juric, Segre può cercare di guadagnarsi un’altra occasione. Il croato, che ha le idee molto chiare sul tipo di Toro che vuole costruire, predilige i centrocampisti versatili, in grado di giocare anche da trequartisti. Questa non rientra tra le caratteristiche principali dell’ex Spal, che dovrà dunque fare i conti con una concorrenza importante per i due posti disponibili nel 3-4-2-1. La palla passa quindi a Segre.

Jacopo Segre
Jacopo Segre
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-06-2021


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tattolo2001
tattolo2001
3 mesi fa

Vuole riconquistare il Toro ? Ma si decidesse ride come un ebete mentre si fa immortalate con la maglia dei ladri, dice di essere tifoso del Toro ma poi,quando è andato alla Spal ha detto che aveva trovato l’ambiente giusto. Mah!!! Mi sa che questo giovanotto ha ancora il cervello… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
3 mesi fa

Il centrocampo è pieno di erbacce e se va avanti così continueremo ad avere il piacere di vederle “ giocare” con la nostra Maglia. Per quanto riguarda segre come riserva da far crescere andrebbe bene, ma in un centrocampo completamente diverso da quello attuale

Arturo
Arturo
3 mesi fa

Che sia forte o scarso è completamente irrilevante. Queste sono considerazioni che farebbero in altre squadre. Al Toro ci sono cose che contano molto di più dell’essere forte: è questo che ci rende diversi dagli altri, Valutazioni del tipo “E vabbè ha fatto una cazzata, adesso bisogna andare oltre…” le… Leggi il resto »

Impresa di Longo: l’Alessandria è in serie B!

Mazzarri: “Indimenticabili i 63 punti al Toro. Dimissioni? Non c’entravano nulla col calcio”