Torino, se la Serie A finisse a porte chiuse? Ecco i mancati incassi

Serie A, e se finisse a porte chiuse? Ecco i mancati incassi per il Torino

di Francesco Vittonetto - 2 Aprile 2020

La stima delle perdite per le sfide interne del Torino: tra i rimborsi di quote abbonamento e la mancata emissione di biglietti, “buco” di più di 2 milioni

Premessa doverosa: quanto segue è frutto di una stima, metodologicamente fondata ma non esaustiva. E soprattutto tiene in conto uno scenario che è plausibile ma non ancora ufficiale: la Serie A, a causa dell’emergenza coronavirus, riprenderà tra maggio e giugno e potrebbe disputarsi, per le giornate che restano, a porte chiuse (l’opzione è al vaglio del Ministro dello Sport Spadafora e dei vertici del calcio italiano ed europeo). Questo costringerebbe il Torino e gli altri club a fare i conti con due ordini di problemi: i mancati incassi della biglietteria e i rimborsi proporzionali agli abbonati che perderebbero, nel caso dei granata, sette partite casalinghe.

Serie A a porte chiuse? Ecco cosa potrebbe succedere

Quello delle porte chiuse è ad oggi lo scenario più probabile per il prosieguo del campionato. Più della sua ripresa “normale” – con porte aperte ai tifosi -, più della sua definitiva sospensione (come invece vorrebbe il presidente del Toro, Cairo).

Rifacendoci ad un’analisi di Calcio e Finanza risalente a inizio marzo abbiamo provato a ipotizzare il “buco” di bilancio che si creerebbe da un lato con i mancati introiti dei biglietti, dall’altro con i rimborsi delle quote di abbonamenti (le cui modalità, ovviamente, non sono ancora state rese note).

La stima dei mancati incassi del Torino

Considerando che ai granata ancora mancano le sfide contro Parma, Udinese, Lazio, Brescia, Genoa, Verona e Roma, il totale di mancati incassi e perdite potrebbe essere di poco superiore ai 2 milioni di euro. Di seguito la tabella riepilogativa.

Il prospetto dei mancati incassi del Torino in caso di porte chiuse

Metodologicamente ci si è basati:

  • per gli spettatori attesi: sulla media spettatori della stagione 2019/2020 e sugli spettatori che hanno presenziato alla partita in oggetto nell’ultimo precedente.
  • per la quota-spettatore: sulle stime elaborate da Calcio e Finanza sulla base dell’ultimo bilancio del club.

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiamaniera
vecchiamaniera
7 mesi fa

..e gnente..the show must go on..