Ancora una volta il tecnico ha schierato un giocatore fuori ruolo (Singo) e non ha fatto giocare Baselli, come aveva promesso

Se c’era un giocatore che, più di ogni altro, attendeva con trepidazione la partita di Coppa Italia contro il Milan, quello era Daniele Baselli. Non è facile per un calciatore restare per undici mesi lontano da un campo di calcio e, ieri, aveva buoni motivi per credere che fosse arrivato il momento del ritorno sul rettangolo verde: era stato Marco Giampaolo ad annunciare che lo avrebbe fatto giocare. “Baselli? Lo abbiamo appena recuperato. Martedì potrei lasciargli uno scampolo di partita” aveva dichiarato il tecnico sabato, dopo Milan-Torino di campionato. “A Baselli concederò un determinato minutaggio” aveva invece promesso alla vigilia della gara di coppa. Nel ruolo di mezzala l’allenatore granata ha invece preferito adattare Wilfred Singo.

Torino: ancora giocatori fuori ruolo

Non è stata certo la prima volta che Giampaolo ha schierato un giocatori fuori ruolo (anche se a inizio anno aveva spiegato che: “Lavoriamo per creare delle specificità di ruolo”), ma la scelta di schierare Singo come interno di centrocampo, quando in panchina c’erano giocatori che quel ruolo lo ricoprono da anni (non solo Baselli, ma anche Lukic, che è entrato solamente dopo l’infortunio di Vojvoda) ha lasciato perplessi. L’ivoriano nel ruolo di mezzala è parso un pesce fuor d’acqua, non è un caso che la sua prestazione sia migliorata (pur non essendo comunque stata sufficiente) quando è stato spostato sulla fascia. Nel frattempo Baselli, che avrebbe potuto essere anche utile per i calci di rigore, è rimasto ancora una volta in panchina.

Daniele Baselli
Daniele Baselli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michelebrillada
michelebrillada (@michelebrillada)
10 mesi fa

il gran maestro deve e puo ancora far giocare lianko di punta è sicuramente meglio di zaza gianpaolo vattene via subito

ale_maroon79
ale_maroon79 (@ale_maroon79)
10 mesi fa

Smentirsi?
Non vi viene il dubbio che magari era, molto più banalmente, pretattica?

Ultrà
Ultrà (@ultra)
10 mesi fa
Reply to  ale_maroon79

non vinciamo una partita…ma facciamo pretattica? forse voleva zittire i giornalisti…e se in una partita di questo tipo non si scalda neanche a bordo campo…dovrebbe far riflettere in che condizioni sia…è buono per giocare alla play…

microbios
microbios (@microbios)
10 mesi fa

Non si smentisce. Si conferma un allenatore mediocre.

Rincon rigorista: non è stata la prima volta. E in precedenza aveva segnato

Tocca a Segre: dopo la bella prova a San Siro arriva la conferma