Segre dopo l’ottima prestazione contro il Milan in Coppa Italia dovrebbe sostituire Rincon contro lo Spezia

Jacopo Segre ha stupito in positivo nel match contro il Milan in Coppa Italia dove ha giocato prima come mezzala a destra e poi a sinistra. Adesso Giampaolo pensa a lui per sostituire lo squalificato Rincon nell’importante match contro lo Spezia in programma sabato pomeriggio con fischio d’inizio alle 18. Un partita fondamentale nella lotta per la salvezza che il Toro non potrà sbagliare perché i granata, con quel terzultimo posto, sono pienamente inguaiati nella zona retrocessione. Contro la squadra di Vincenzo Italiano Giampaolo sa di poter contare sul numero 6 del Toro che contro i rossoneri ha dimostrato maturità e tanta voglia di giocare per dimostrare il suo valore e per riconquistare i tifosi granata dopo l’episodio della foto che lo ritrae con la maglia di Dybala scattata dopo il derby.

L’affidabilità dimostrata contro i rossoneri

Con la prova contro i rossoneri Segre è salito a 11 presenze di cui 3 in Coppa Italia. Contro la squadra di Stefano Pioli ha giocato anche i supplementari, senza mollare nonostante i crampi. E il Toro al di là dell’eliminazione dalla Coppa Italia ha portato a casa un’ottima prestazione, inchiodando il Milan sullo 0-0 dopo 120 minuti e portando i padroni di casa alla lotteria dei rigori. Oltre ad essere stato molto abile a recuperare palloni in fase difensiva il centrocampista granata è stato molto efficace a proporsi in avanti quando ce n’era bisogno. Se Segre continuerà sulla scia della prova a San Siro le sue presenze sono destinate a salire.

Baselli non al meglio e Meité in partenza

Tutti i presupposti portano a pensare a Segre titolare contro lo Spezia con in mano le chiavi della cabina di regia. Perché oltre a Rincon, squalificato per somma di ammonizioni, Baselli è reduce da un lungo infortunio e non sembra essere pronto per scendere in campo. Non lo ha fatto neanche nella partita di Coppa Italia anche se alla vigilia del match il tecnico granata aveva dichiarato che avrebbe concesso al numero 8 uno spezzone di partita. E poi c’è Meité, che è pronto a lasciare il Toro con destinazione Milano per vestire la maglia del club rossonero.

Jacopo Segre
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-01-2021


Iscriviti
Notificami
10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
1 giorno fa

non che si stia parlando di grandi prestazioni ma se devo vedere un solo punto a favore di questo momento imbarazzante è vedere in campo segre e buongiorno e con un’altra testa avrei visto volentieri anche millico ….ragazzi giovani che “forse” almeno ci mettono la voglia…. per altro buongiorno mi… Leggi il resto »

salacercipersempre
salacercipersempre
1 giorno fa

….redazione non ci pare a San Siro si sia visto nulla di che…farse qualche errore do tocco di meno e qualche recupero on più di altre volte…mhà…poi volesse il Cielo avessimo già in casa il cd centromediamo metodista, come si definiva ai tempi di Pecci il ruolo e che noi… Leggi il resto »

gpt71
gpt71
2 giorni fa

Domanda, ma di quale buona prova si sta parlando???
A Milano non ha fatto niente di particolare… Mai un passaggio in profondità, non ha mai preso una responsabilità che fosse una….
Si può dire che non abbia combinato cappellate particolari, per altro contro le seconde linee milaniste….

madde71
madde71
2 giorni fa
Reply to  gpt71

articolo imbarazzante

Singo mezzala, Baselli in panchina: Giampaolo si smentisce ancora

Mancini su Belotti: “Corre troppo per aiutare la squadra”