L’ivoriano potrebbe riprendere il suo posto sulla fascia destra. Nell’ultima sessione, idea del Biscione per sostituire Dumfries

La vittoria di misura con il Lecce apre alla settimana che divide il Torino dall’appuntamento di San Siro contro l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri in campionato provengono dalla batosta del derby che si somma a un’altra pesante sconfitta in casa della Lazio, intervallata dal tris rifilato alla Cremonese. Una gara quella di sabato che metterà di fronte ai granata una formazione bisognosa di riscattarsi per non perdere contatto con le squadre che al momento hanno rosicchiato più punti. I nerazzurri si sono resi protagonisti di diversi movimenti di mercato, specie nelle prime battute della sessione in cui i nerazzurri hanno ufficializzato il ritorno di Lukaku, oltre ad aver impreziosito la rosa di innesti pronti ad incidere dalla panchina come Mkhitaryan. Quest’estate l’Inter ha intrattenuto anche diversi contatti con il Torino, dal mancato approdo alla Pinetina di Bremer, fino all’accordo per il prestito che ha condotto alle disposizioni di Juric, Valentino Lazaro.

L’austriaco si è reso protagonista a Bergamo di un fallo scellerato che di fatto ha chiuso l’incontro in favore dell’Atalanta. Un pessimo biglietto da visita. Contro il Lecce ha alternato buone giocate a qualche incertezza, meritando comunque la sufficienza. Molto probabilmente dal prossimo match si cambierà nuovamente musica. Se tutto dovesse andare secondo i piani, il Toro riaccoglierà sulla fascia destra Wilfried Singo. L’ivoriano ex PSG, dopo aver disputato i primi tre incontri di campionato, ha dovuto dare forfait per via di un infortunio al ginocchio. Le condizioni dell’esterno migliorano. Non è riuscito a recuperare per il Lecce, ma in vista della trasferta di Milano si respira clima di fiducia.

Singo e Dumfries, tutto rimasto come prima

Singo potrebbe dunque riprendersi una maglia da titolare, proprio contro una delle squadre che quest’estate hanno messo gli occhi su di lui. Nell’agosto scorso, l’incertezza dovuta alla permanenza o meno di Denzel Dumfries all’Inter, si è riversata anche nei piani di mercato del Torino. L’olandese sembrava infatti in procinto di lasciare dopo una sola stagione la Serie A per approdare al Chelsea. La prima scelta del Biscione era proprio Singo. Alla fine della fiera, non si è mossa alcuna pedina dello scacchiere. Il nazionale orange è rimasto agli ordini di Inzaghi e così anche l’ivoriano si è ritrovato a far parte per il quarto di fila dell’organico granata. L’intrigo di mercato potrebbe però essere rimandato alla prossima estate. Intanto Singo è chiamato a quello che può rivelarsi la stagione della verità. Dopo qualche alto e basso, il Toro ha bisogno della sua freccia. La maturazione, sempre che Juric lo inserisca nei convocati, passa anche da appuntamenti in stadi importanti contro squadre che nel corso degli ultimi anni e per blasone hanno dimostrato di esserlo altrettanto.

Singo potrebbe dunque riprendersi una maglia da titolare, proprio contro una delle squadre che quest’estate hanno messo gli occhi su di lui. Nell’agosto scorso, l’incertezza dovuta alla permanenza o meno di Denzel Dumfries all’Inter, si è riversata anche nei piani di mercato del Torino. L’olandese sembrava infatti in procinto di lasciare dopo una sola stagione la Serie A per approdare al Chelsea. La prima scelta del Biscione era proprio Singo. Alla fine della fiera, non si è mossa alcuna pedina dello scacchiere. Il nazionale orange è rimasto agli ordini di Inzaghi e così anche l’ivoriano si è ritrovato a far parte per il quarto di fila dell’organico granata. L’intrigo di mercato potrebbe però essere rimandato alla prossima estate. Intanto Singo è chiamato a quello che può rivelarsi la stagione della verità. Dopo qualche alto e basso, il Toro ha bisogno della sua freccia. La maturazione, sempre che Juric lo inserisca nei convocati, passa anche da appuntamenti in stadi importanti contro squadre che nel corso degli ultimi anni e per blasone hanno dimostrato di esserlo altrettanto.

Wilfried Singo
Wilfried Singo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 08-09-2022


32 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
16 giorni fa

nelle prime tre uscite non l’ho visto benissimo… spero abbia recuperato del tutto

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa

Singo per me per ora è superiore a Lazaro. In difesa quest’ultimo “fa paura” in senso letterario. E non mi riferisco solo al rigore In difesa, Singo è migliorato tantissimo e dà più garanzie. Davanti vedo un potenziale incredibile e leggo che è del 2.000. Continuerei a puntare su di… Leggi il resto »

oroToro
oroToro
17 giorni fa

oddio, non è che Singo di cavolate non ne abbia mai fatte. Mi ricordo ancora l’espulsione durante Torino-Empoli. Intanto aspettiamo. Ma per quanto ancora?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa
Reply to  oroToro

Mai detto non ne abbia fatte, soprattutto in difesa. Ultimanete però in difesa è piuttosto solido
Ha invece almeno in parte”dimenticato” la sua esplosività in avanti. L ì deve tornare a crescere

Troposfera Granata
Troposfera Granata
17 giorni fa

Lazaro: diritto di riscatto a 5 mln.
Singo aspettiamo pure, ma poi se le punte non segnano perché non è capace a fare i cross, qui sul forum tutti se la prendono con Sanabria e Pellegri, Dovbyk, il Gallo e compagnia.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa

Credo che i numeri degli attaccanti possano derivare ANCHE dai cross di Singo. Anche, ma in che percentuale? Aspettare, ma quanto? Per me, sia chiaro, come giudizio definitivo io aspetto sempre i 23/25 anni di età. Lo abbiamo visto molte volte che non tutti sono già prontissimi a 18/20. Altri… Leggi il resto »

giogranata
giogranata
17 giorni fa

Abbiamo una occasione colossale sabato pomeriggio di infrangere il tabù iniziato lo scorso campionato con Mister Juric: battere una grande. Non ci siamo riusciti il torneo scorso, dobbiamo farcela in questo. L’Inter è più forte sulla carta ma viene da 2 sconfitte pesanti per il morale. Sarà da capire se… Leggi il resto »

Jones
Jones
17 giorni fa
Reply to  giogranata

hanno giocatori molto forti in tutti i settori,non so se basterà sbagliare niente

Scimmionelli
Scimmionelli
17 giorni fa
Reply to  Jones

Sbagliare niente ti porta almeno un pareggio. Il guaio e’ che la squadra che “non sbaglia niente” non esiste. Vedi nostra prestazione contro l’Atalanta ed errori di Aina e Lazaro che hanno comportato altrettanti rigori contro di noi, ahime’ decisivi.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
17 giorni fa
Reply to  giogranata

Oltre ad avere il morale sotto i tacchi, contro di noi giocheranno a 3 giorni di distanza dal match contro il Bayern. E non potranno neanche spomparsi a dismisura perché dopo 3 giorni dal match con noi avranno un altra partita di champions.

Scimmionelli
Scimmionelli
17 giorni fa

Si’ ma hanno anche una rosa abbastanza ampia al punto che non utilizzeranno, Sabato contro di noi, molti di quelli che hanno giocato (e giocheranno) a meta’ settimana in coppa. Anzi ho l’impressione che inzaghino & co tengano piu’ al campionato che non alla coppa. Infatti ieri sera contro il… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa
Reply to  giogranata

Per me , sabato, restiamo gli sfavoriti. Hanno giocatori fortissimo, solo che comincino a ingranare e questa è squadra da scudetto. Poi però sappiamo che le partite vanno giocate, e per come lo fa il Toro, a me piace 70 a loro 30 a noi? Si ma quel 30 credo… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
17 giorni fa

Mazza appena il T9 mi toglie o mette un h me lo segnali come non sapessi l’italiano. Il tuo commento, e non è il primo, è pieno di errori che non possono essere imputati al t9. Mai te lo segnalerei, ma siccome lo hai fatto con me diverse volte per… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa
Reply to  ardi06

mmm si vede che ti abbiamo peluccato dove ti dà fastidio Forza, ardi, vediamo gli errori di grammatica, di sintassi, paratassi, ipotassi ecc attendo delucidazioni e poi scatta il mio ” hai ragione, grazie” Non mi dire “fortissimo”, o “camppo” o “il punto” dopo “piace” poichè trattasi di evidenti errori… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
16 giorni fa

Hai ragione tu, la ragione va sempre data agli sce mi

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
16 giorni fa
Reply to  ardi06

Ma non facevi più bella figura a dire che hai detto una caxxata?

Ora lo hai semplicemente confermato nel peggiore dei modi, con l’insultino asilesco tipico zerotreino dal QI<30, tipico di chi, messo di fronte al fatto compiuto cerca di uscirne facendo ancora più danni.

ardi06
ardi06
16 giorni fa

Hai ragione

Scimmionelli
Scimmionelli
17 giorni fa

Sono d’accordo con te che partiamo sfavoriti. Anche perche’, livello tecnico dei singoli a parte, c’e’ qualcosa, a livello di approccio alla gara, che il Bayern ieri ha fatto e noi non sappiamo fare e che ha messo in difficolta’ i nerazzurri: i crucchi giocavano 10′ di grande intensita’ (pressando… Leggi il resto »

torofab
torofab
17 giorni fa
Reply to  giogranata

hanno perso un derby contro un Milan che è rodato e più forte dell’anno scorso. hanno preso un’imbarcata contro la Lazio e può capitare, per loro è sempre stata una trasferta indemoniata. Non credo sia così in remissione, ovviamente ce la andiamo a giocare a testa alta senza paura ma… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
17 giorni fa
Reply to  giogranata

Occasione colossale di battere una grande? E perche’? L’inda dopo due sconfitte avra’ il dente avvelenato e molta voglia di rivalsa anche perche’ se pareggiasse contro di noi, o perdesse di nuovo, la panchina di Inzaghi comincerebbe a venire messa seriamente in discussione e la squadra e’ con l’allenatore. Senza… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
17 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Che soddisfazione sarebbe quella di far saltare la panchina di Inzaghi, antipatico come pochi.

Scimmionelli
Scimmionelli
17 giorni fa

Si’ ma non succedera’, dai…. e non e’ solo una questione di livello tecnico dei singoli. Ci sono anche molti aspetti di approccio alla gara che dobbiamo ancora imparare prima di diventare grandi e la partita con l’atalanta lo ha dimostrato. Anche Juric (o Paro) sono bravi ma hanno ancora… Leggi il resto »

Edera fuori dal progetto ma ancora in rosa: il Toro proverà a piazzarlo a gennaio

Segnano i trequartisti, punte (quasi) a secco: solo un gol in cinque partite