Sirigu-Donnarumma, non c’è paragone: è il granata il numero 1

di Giulia Abbate - 29 Aprile 2019

Salvatore Sirigu si prende la scena anche contro il Milan di Donnarumma: anche per la Nazionale il granata può essere il migliore

I guantoni, i pugni, la testa, la grinta, l’istinto felino e la calma: tutto, in Torino-Milan, Salvatore Sirigu ha messo semplicemente tutto sul terreno del Grande Torino. Una partita sontuosa la sua, l’ennesima di una stagione che si sta rivelando eccezionale per il portierone granata che non solo mantiene inviolata la porta, salvando letteralmente il Toro almeno in un paio di occasioni, ma soprattutto vince a mani basse la sfida a distanza con Donnarumma. Un faccia a faccia nel quale non c’è letteralmente storia: l’ex Psg ruba la scena al compagno di reparto e mette in chiaro che il vero numero 1 in campo, nella serata di festa che catapulta il Toro vicinissimo alla zona Champions, è soltanto lui: Sirigu. Ma siamo sicuri che lo sia solo nel contesto, pur determinante, di un Torino-Milan?

Sirigu batte Donnaruma: Mancini, il tuo portiere è in casa Toro

Da Conte a Bonucci, con il figlioletto tifoso del Gallo, in molti sono venuti ad assistere alla vittoria del Toro su un Milan apparso ancora in crisi e imbrigliato dalla formazione granata. Alla voce assenze, però, c’era quella di Mancini. Non che la sua presenza al grande Torino fosse un obbligo, ovviamente, ma assistere al Torino-Milan di ieri avrebbe certamente permesso al ct Azzurro di dipanare qualche dubbio di troppo sulla scelta del portiere.

Se come ha detto lo stesso Sirigu nel post partita “Donnarumma si è meritato ampiamente ciò che si è guadagnato in campo“, non si può negare che il Sirigu visto in campo in questi mesi possa rappresentare una certezza non solo per il Toro ma anche per la Nazionale. E allora la domanda sorge spontanea: perchè non imitare Mazzarri e il Toro e puntare davvero sul numero 1? Il suo personale duello in campo con Donnarumma Salvatore Sirigu l’ha vinto ieri sera: ora spetta a Mancini tirare le somme e, chissà, magari regalare i guantoni dell’estremo difensore granata anche alla Nazionale. Perchè i fatti, le parate e i record sono certamente più importanti di un nome altisonante.


più nuovi più vecchi
Notificami
paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Il tempo è galantuomo e finalmente vengono riconosciuti i meriti di Sirigu . Donnarumma lo sta tenendo in piedi il suo procuratore con le sue amicizie mediatiche, a procuratori invertiti Sirigu sarebbe titolare inamovibile in Nazionale da più di un anno. Fa male vedere un ex GRANATA, Marchegiani , diventare… Leggi il resto »

Benvenuti
Utente
Benvenuti

Gli ex granata opinionisti sono scandalosi sempre contro sempre meglio gli altri

TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli
Utente
TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli

Donnarumma ha mezzi grandissimi e diventerà un grande. anzi in parte lo è già direi. ma ogni tanto fa la gattata, ma ci sta è giovane. oggi, sirigu è il numero 1 indiscusso e indiscutibile di Italia. e certamemte uno dei primi 5 del mondo per rendimento resa continua e… Leggi il resto »