Sirigu, il pagellone del portiere della stagione 2019/2020

Il pagellone / Sirigu, l’uomo dei miracoli: stagione da 8

di Giulia Abbate - 4 Agosto 2020

Il pagellone di Salvatore Sirigu / I numeri della squadra non brillano ma lui è il vero leader del Torino: il migliore tra i granata in campo nella stagione 19/20

Con il campionato andato ufficialmente in archivio, per il Toro e i suoi giocatori è tempo di bilanci e quello di Sirigu non può che essere positivo. Il portierone granata ha chiuso la sua personale stagione risultando di fatto il migliore tra gli uomini agli ordini di Mazzarri, prima, e Longo poi. Una certezza tra i pali, un leader nello spogliatoio: il portiere trentatreenne ha raggiunto e superato le 100 partite in maglia granata, si è conquistato la stima del ct Azzurro tornando stabilmente anche in Nazionale ma soprattutto si è caricato sulle spalle un Toro nato per l’Europa e trasformatosi pian piano in squadra indolente, incapace di reagire alle difficoltà ma in grado, al contrario, di buttare alle ortiche quanto di buono costruito negli ultimi anni. Ed è grazie a Sirigu, in fondo, che i granata sono riusciti ad evitare quello che sembrava essere un disastro annunciato.

I numeri del portiere del Toro

Basta dare una lettura ai numeri di quella che potrebbe essere la sua ultima stagione al Toro: 44 sfide disputate tra campionato, Coppa Italia ed Europa League, 76 reti incassate complessivamente e soltanto 9 sfide totali (7 in Serie A, 2 nelle qualificazioni di EL) chiuse a reti inviolate. Numeri che evidenziano tutte le difficoltà di una stagione nata con tanti sogni, belle speranze ma chiusa decisamente lontano dagli obietti iniziali.

Eppure, senza Sirigu sarebbe potuta andare decisamente molto peggio. Con una difesa tutto fuorché impeccabile, spesso protagonista di errori che hanno messo a dura prova il portierone, l’estremo difensore ha dovuto fare di necessità virtù. Al Toro serviva un supereroe e Salvatore, di nome e spesso di fatto, sì è ufficialmente trasformato nell’uomo dei miracoli. Difficile dimenticare quelle parate che sembravano impossibili (non per lui) o quelle urla nei confronti dei propri compagni dopo errori madornali o in momenti in cui alla squadra serviva una scossa. Impossibile, onestamente, pensare ad un Toro con un portiere diverso. Sì, perche su di lui tante parole sono state spese ma in fin dei conti, forse, basterebbe chiedersi cosa sarebbe successo al Torino se tra i pali invece di Sirigu ci fosse stato un altro.

Voto: 8

Salvatore Sirigu parata
Una parata di Salvatore Sirigu in Torino-Milan 2-0

30 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
1 mese fa

Non ripeterò il commento che ho scritto riguardo a Sirigu sotto l’altro articolo. Penso che questo pezzo dettagli esaustivamente il pensiero. Ho solo la sensazione ( magari è legata al rendimento generale ) che l’anno scorso fosse stato ancora più determinante che non questo. In ogni caso 5/6 punti di… Leggi il resto »

LeovegildoJunior
LeovegildoJunior
1 mese fa

Mah! Sirigu è un gran portiere, tra i più grandi mai avuti al Toro, certamente il migliore dai tempi almeno di Marchegiani. Però dare 8 come voto di stagione ad un portiere che ha preso 64 gol in 35 partite, praticamente quasi due gol a partita, mi spiace ma non… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by LeovegildoJunior
Djordy64#MarcoVita non mollare !
Djordy64#MarcoVita non mollare !
1 mese fa

Purtroppo invece Sirigu l’8 se lo è meritato. Senza di lui saremmo finiti dritti in B con almeno un ottantina di goal sul groppone. In molte partite ha fatto miracoli e parate salvifiche al momento giusto tipo col Genoa sullo 0-0 o col Verona sullo 0-1 ma Anche con l’Udinese… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

visto che la discussione come succede spesso, sconfina nei processi alle inytenzioni , nelle ipotesi,nelle teorie,e nel caso degli 0.3ini odiatori seriali, negli insulti trovo onesto ricordare le poche cose chiare e vere oggi, 04/08/2020 la frase “è cairo che ha fatto scappare sirigu è una emerita caxxata. per ora… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE)
Vanni(CAIROVATTENE)
1 mese fa

E perché dicono che vuol andar via? A Torino vive in un monolocale?
Non gli piace il clima?
Non va d’accordo con Giampaolo?
Preferisce Roma perché è uno studioso d’arte?
Non capisco perché dovrebbe voler andare via.
Si sta cosi bene alla cairese.

odix77
odix77
1 mese fa

potenzialmente ci sono parecchi motivi : 1)ha rotto con la dirigenza per n motivi, quali lo scopriremo… 2)cerca un ultimo ingaggio a cifre superiori 3)si è rotto del rendimento di questa squadra … quello che mi sento di escludere è che vada via per vincere qualcosa, perchè in italia per… Leggi il resto »

radice10
radice10
1 mese fa

Bene Vanni tu sei il maestro e il paladino dei “mai cuntent “ cosa mi dici ora di Fares che lo hai coperto di ironia nei giorni scorsi ed ora che probabilmente andrà alla Lazio con chi ironizzerai?

Vanni(CAIROVATTENE)
Vanni(CAIROVATTENE)
1 mese fa
Reply to  radice10

Che xulo che abbiamo avuto.

Djordy64#MarcoVita non mollare !
Djordy64#MarcoVita non mollare !
1 mese fa

Cairo ha fatto scappare sirigu non solo è una cazzata me è una sacrsoanta verità riportata da giornali e diversi forum e siti. Non uno solo. La storia raccontata su un giornale, è che 2 anni fa Cairo aveva promesso al Toro, Sirigu incluso, un bonus qualficazione all’Europa. Il Toro… Leggi il resto »

Djordy64#MarcoVita non mollare !
Djordy64#MarcoVita non mollare !
1 mese fa

non solo NON è una cazzata…ovviamente