Le dichiarazioni del terzino granata Ricardo Rodriguez, impegnato con la Nazionale svizzera per Euro2021, sulla sua stagione al Toro

Doveva essere una stagione di rilancio per Ricardo Rodriguez, ed invece è stata più simile ad un buco nell’acqua. La situazione del Torino, trascinata per diverso tempo, non ha di certo aiutato alla causa del terzino di orgine cilena. Il suo posto nella Nazionale svizzera per Euro2021 è stato mantenuto e, dal ritiro in vista dell’inizio, ha commentato così la sua stagione in granata a Blick: “Ho lavorato molto sulle mie debolezze quest’anno anche se la stagione al Torino non è di certo stata facile, ma ora mi sento pronto per disputare al meglio gli Europei“. Parole che lasciano intuire le numerose difficoltà riscontrare dal club e dal giocatore stesso.

Rodriguez, dopo Giampaolo poca fortuna in granata

Pupillo di Marco Giampalo, che lo ha voluto nuovamente con sè al Toro dopo la parentesi insieme al Milan, Rodriguez in granata ha ottenuto solamente sedici presenze, molte delle quali sopraggiunte nella prima emtà della stagione. L’arrivo di Nicola lo ha costretto a restare a guardare spesso i compagni, salvo qualche rara eccezione arrivata più per emergenza che per altro. Juric potrebbe però nuovamente cambiare le sorti dello svizzero. Il Torino non si è ancora espresso sul futuro del suo terzino, impegnato prima con gli Europei e pronto a rilanciarsi.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-06-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
4 mesi fa

Ho lavorato molto sulle mie debolezze. Nel senso che le ha potenziate

Toro, Aina torna per convincere Juric: il suo destino può cambiare

Il pagellone / Lukic tra i migliori a inizio campionato, poi il calo