Dopo due giorni di lavoro sul campo di Santa Cristina, i calciatori del Torino stamattina si allenano in piscina. In campo c’è solo Linetty

Terzo giorno di lavoro per il Torino nel ritiro di Santa Cristina Valgardena. Se mercoledì e ieri la squadra di Ivan Juric si era allenata, sia al mattino che al pomeriggio, sul campo, quest’oggi il tecnico croato ha previsto invece un lavoro specifico in piscina per la mattina mentre al pomeriggio i giocatori potranno godere di mezza giornata di riposo. Allenamento in piscina non per tutti però. Si è infatti allenato sul campo Karol Linetty: il centrocampista polacco (che avendo partecipato agli Europei ha avuto qualche giorno di vacanza in più) ha raggiunto il Trentino Alto Adige nel tardo pomeriggio di ieri, ha cenato con i propri compagni, conosciuto il suo nuovo allenatore e ora si è messo al lavoro per iniziare a trovare la migliore condizione fisica. Non era in piscina con i compagni di squadra ma era sul campo di Santa Cristina Valgardena anche Iago Falque, che ha svolto il suo consueto lavoro personalizzato. I quattro portieri, Vanja Milinkovic-Savic, Etrit Berisha, Razvan Sava e Luca Gemello, hanno invece lavorato con il preparatore Paolo Di Sarno.

Linetty a Santa Cristina Valgardena
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-07-2021


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
13 giorni fa

Il Linetty delle prime tre-quattro partite dello scorso campionato era un bravo giocatore. Poi è stato sommerso dalla mediocrità generale della squadra. Chissà che Juric non riesca a rivitalizzare lui come altri.

Pedric
Pedric
13 giorni fa

Sta nascendo un bel gruppo, grazie alla naturale simpatia di Juric e all’allontanamento delle mele marce. Cairetto, sempre sia lodato, ha imparato dai propri errori, nominando dirigenti competenti ed al robaldo è comparsa anche una carriola.

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
13 giorni fa

Un po’ di folklore va….

sgradito.jpg

Torino, Suzuki sarà ancora il main sponsor

Torino, le maglie 2021/2022: quella granata è senza il colletto, la bianca omaggia il River