Torino, Longo torna al FIladelfia: da venerdì via agli allenamenti

Longo, domani i test: da venerdì si riappropria del Filadelfia

di Francesco Vittonetto - 5 Maggio 2020

I calciatori del Torino stanno effettuando i test medici: da venerdì in campo a turno. Per Longo una ripresa difficile, tra distanziamento e voci

Il più social è stato Nicolas Nkoulou, che su Instagram ha documentato la sua spedizione al centro di Medicina dello Sport (situato nella pancia dello stadio “Grande Torino”) per effettuare tampone e test sierologico. Il centrale camerunense è stato solo uno dei calciatori granata che hanno cominciato a sottoporsi alla routine medica propedeutica al ritorno in campo. Altri faranno i controlli domani mattina, altri ancora giovedì. Tutti, in ogni caso, termineranno il check-up antivirus prima di venerdì, la data indicata da Moreno Longo e il club per il rientro al Filadelfia. Ma attenzione: quella dell’8 maggio sarà una ripresa ossequiosa della ratio della Fase 2, ovvero graduale e sicura.

Torino, come ci si allenerà dall’8 maggio?

Tradotto, niente lavori di gruppo – per quelli bisognerà aspettare almeno fino al 18 maggio – e niente assembramenti di squadra. Il tecnico granata e il suo staff effettueranno i test tra domani a giovedì (oggi è toccato ai preparatori). Nel frattempo hanno prodotto delle tabelle di lavoro che prevedono turni da sei giocatori ciascuno: in tre per campo, i calciatori granata effettueranno alcuni esercizi individuali. Il ciclo durerà un’ora, poi ci sarà il cambio: dentro altri sei che si divideranno tra terreno principale e secondario.

Al Fila, torneranno così gli occhi di Moreno Longo. L’allenatore che nel febbraio scorso ha sostituito Walter Mazzarri, in questi mesi, ha seguito i suoi solo per via telematica, tramite le videochiamate di gruppo. Tornare sull’erba, pur a distanza di sicurezza, sarà tutta un’altra cosa.

Longo, ripresa ardua: tra norme e voci sul futuro

L’ex condottiero della Primavera si rimetterà al lavoro pensando a una ripresa del campionato che ancora non è certa e nei giorni in cui, di pari passo con le voci sull’imminente arrivo di Vagnati, si prospettano conseguenti cambi in panchina per la prossima stagione. Contesto facile? Per niente. La prova per Longo sarà dura. Ma ricominciare al Fila permetterà di iniziare a scacciare i pensieri.

Filadelfia
Filadelfia