Ansaldi contro il Napoli ha trovato la presenza numero 25 in campionato, così il suo contratto è stato rinnovato in automatico

Nella partita contro il Napoli Ansaldi ha raggiunto 25 presenze in campionato, nel quale ha segnato un gol su rigore all’Inter. Mettendo piede in campo contro la squadra di Gattuso il difensore argentino ha visto rinnovarsi in automatico il suo contratto che lo lega al club granata. Infatti, una clausola era che se il numero 15 granata avesse raggiunto le 25 presenze il suo legame con il Toro si sarebbe prolungato per un’altra stagione. Il difensore argentino ha raggiunto un nuovo traguardo dopo essere stato premiato, a inizio marzo, per aver raggiunto 100 presenze in granata. Adesso il compito è quello di raccogliere punti per conquistare l’obiettivo stagionale che è il mantenimento della categoria a partire dal prossimo match contro il Parma.

Ansaldi: la prestazione contro il Napoli

Con la sconfitta 0-2 contro gli azzurri Ansaldi non ha potuto festeggiare nel migliore dei modi il raggiungimento del rinnovo automatico di contratto. Contro gli azzurri, come molti suoi altri compagni, ha disputato una partita sottotono, patendo non poco la presenza di Positano, Di Lorenzo e Osimhen nella sua zona di campo. Al 4’ minuto della ripresa dopo uno slalom si è trovato da solo davanti a Meret ma con un tiro troppo centrale ha sprecato un’occasione per il possibile 1-2. Ovviamente il difensore argentino, come tutto il Toro, vorrà rifarsi lunedì sera contro la squadra di D’Aversa.

Cristian Ansaldi

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
6 mesi fa

Ieri con una finta ha messo a sedere due, dico due, giocatori del napoli.

tarzan_annoni
tarzan_annoni
6 mesi fa

Tecnicamente è il più forte della rosa. Fisicamente fragile, altrimenti l’Inter non avrebbe penato per 2/3 anni per cercare un esterno/quinto

odix77
odix77
6 mesi fa

difficile discutere il giocatore piu tecnico che abbiamo in rosa, l’unico che sa saltare un uomo e poi fare qualcosa di decente con la palla…soprattutto se fisicamente tiene….per noi al momento è insostituibile….certo non punterei du di lui titolarissimo fisso anche il prossimo anno ma insomma ansaldi è un giocatore… Leggi il resto »

Il k.o. col Napoli fa danni: Nicola deve studiare un Toro senza Mandragora e Verdi

Toro, le statistiche certificano la sconfitta: gli azzurri fanno 25 tiri