Nella sfida tra Torino e Atalanta ci si aspetta che a emergere siano Buongiorno e Scalvini: presente e futuro dell’Italia

È il giorno di Torino-Atalanta, una partita importante per ambo le squadre ma in particolare per i granata, che dopo la sconfitta di Bologna hanno bisogno di una vittoria per avvicinarsi nuovamente al gruppetto situato in zona Europa. I bergamaschi si presentano all’Olimpico Grande Torino dopo il primo posto ottenuto in Europa League, e l’euforia con cui arriveranno alla partita rende tutt’altro che facile la sfida per i ragazzi di Juric, che hanno bisogno delle migliori versioni dei singoli. In particolare, tanto dipende da Alessandro Buongiorno, vero e proprio leader della difesa del Toro, che insieme ai compagni di reparto dovrà vedersela contro il super attacco bergamasco, di alto livello nonostante la perdita last minute di Gianluca Scamacca. Di fronte, il vice capitano avrà di fronte un altro giovane in rampa di lancio, Giorgio Scalvini, che insieme a lui rappresenta il presente e il passato della nazionale italiana.

Obiettivo: fare colpo su Spalletti

In vista delle non troppo lontane convocazioni per Euro 2024, allora, certamente Spalletti sarà di fronte la televisione per assistere alla sfida, che ha come protagonisti molti azzurri. In particolare, gli attenzionati speciali del CT sono proprio Buongiorno e Scalvini, due che fino all’ultimo momento avranno altissime possibilità di far parte della selezione. Il difensore del Toro è stato convocato dall’allenatore ex Napoli per gli impegni di novembre, facendo un gran figurone nella sfida contro l’Ucraina; di contro, Scalvini era assente nelle ultime partite per un problema fisico. Tutti e due hanno un ruolo di grande importanza all’interno degli schemi delle proprie squadre, e per entrambi si prospetta un futuro roseo.

Da possibili compagni di reparto ad avversari

Una sliding doors, in questo senso, è rappresentata dal fatto che entrambi sarebbero potuti essere compagni sia nel club che in Nazionale. In estate infatti, come tutti sanno, Buongiorno ha rifiutato il passaggio all’Atalanta per una scelta di cuore, preferendo restare nel suo Toro. Quella di stasera, allora, può essere una sfida significativa sotto tanti punti di vista per i due.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-12-2023


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
2 mesi fa

Scalvini s’e’ portato a casa la maglia di Buongiorno, ma Buongiorno s’e’ portato a casa il rigore…

Juric conferma: fiducia in Gemello ma gioca Vanja

Juric ritrova D’Amico: “Per me è un fratello”