Il croato, dopo il gol annullato contro il Bologna, ha giocato una grande gara contro l’Atalanta condita dall’assist per Zapata

Un grande Torino batte in modo netto l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. I granata si sono imposti per 3-0, in una gara mai davvero in discussione. A decidere il match è stata una doppietta di Duvan Zapata, tornato al golo dopo più di due mesi, e il rigore di Sanabria. Gli uomini di Juric balzano così al decimo posto in classifica, a – 1 dalla Dea, in vista del prossimo impegno in trasferta contro il Frosinone. La zona Europa dista ora solo 4 punti e a partire dalla prossima gara sarà doveroso dare continuità ai risultati per continuare a scalare la classifica.

Vlasic in grande spolvero

Tra le note più liete della gara del Grande Torino c’è senza dubbio Nikola Vlasic. Il croato ha giocato un’ottima partita, realizzando ben due assist per le reti di Zapata. I segnali positivi si erano già visti a Bologna, quando all’ex West Ham era stato annullato un super gol nel primo tempo a causa di una posizione di fuorigioco proprio del colombiano. Segnali che hanno trovato conferme contro gli uomini di Gasperini, in cui Vlasic ha portato a spasso i centrocampisti nerazzurri.

Ha fatto la differenza

È stato infatti una vera e propria spina nel fianco e ha spesso e volentieri bucato la retroguardia avversaria con i suoi inserimenti. Sue infatti sono state le iniziative sui gol del numero 91, quando è stato protagonista di due progressioni molto simili, entrambe portate a termine con due assist al bacio per il colombiano. Ma è stato molto bravo anche in fase di impostazione, visto il nuovo ruolo in cui Ivan Juric lo sta impiegando nelle ultime partite. Insomma, dopo un inizio di stagione piuttosto complicato, Vlasic sembra aver trovato la strada giusta: i tifosi granata possono sorridere.

Nikola Vlasic of Torino FC gestures during the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-12-2023


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
casToro
casToro
2 mesi fa

È da stolti dubitare delle sue capacità, la continuità giustifica la differenza sul costo del cartellino.

Andreas
2 mesi fa

Ieri ha fatto la differenza. Più di altri è stato un piacere guardarlo

Jones
2 mesi fa

sicuramente se in forma per il nostro livello è ottiimo,speriamo si si ripreso definitivamente e dia l’apporto che ci si aspettava,forza Nikola SFT

Cairo: “Sono esaltato dalla squadra. La lite di Radonjic? Non è vero”

Il Torino segna 3 gol in casa: ecco da quanto non succedeva