Il Torino ha vinto l’ultima partita in casa contro il Sassuolo, mentre i nerazzurri alternano belle vittorie a sconfitte poco convincenti

L’Atalanta per mettere una pietra sulla sconfitta subita contro il Bologna. Il percorso in Serie A del Torino, dopo la beffarda partita persa contro gli emiliani, riparte da una partita tutt’altro che semplice, contro un avversario che storicamente in passato ha saputo fare molto male. All’Olimpico Grande Torino si presenta un Atalanta ferita dopo aver perso contro il Napoli nello scorso turno, ma che allo stesso tempo si è risollevata grazie al 1° posto ottenuto nel girone di Europa League. Ci si aspetta una partita di grande intensità, dove chi davvero cercherà la vittoria avrà la meglio.

Toro, ancora un buon risultato davanti ai tuoi tifosi

Come detto, non sarà semplice per il Torino rialzarsi dopo la prestazione di Bologna, soprattutto considerando l’avversario che si ha di fronte. I granata, però, dal canto loro possono contare su un dato che può far ben sperare. In questo campionato, infatti, è arrivata una sola sconfitta in casa, contro l’Inter capolista in classifica (prima della vittoria della Juventus a Monza). Nelle altre 5 partite, invece, non solo Buongiorno e compagni sono riusciti a ottenere 2 vittorie e 3 pareggi, ma hanno subito solamente 2 reti. Una statistica che sicuramente per avere continuità ha bisogno del supporto allo stadio dei tifosi.

Atalanta, un rendimento troppo altalenante fuori casa

L’altro lato della medaglia, invece, parla di un’Atalanta che non è ancora riuscita a trovare la giusta dimensione lontana dal Gewiss Stadium. I nerazzurri fin qui hanno raccolto tanti punti in casa quanto fuori, ma non hanno mai avuto davvero continuità di risultati fuori dalla Lombardia. Il bilancio parla di 3 vittorie, 3 pareggio e 1 sconfitta, troppo poco per quello che è il vero potenziale della squadra nerazzurra. Aggiungendo anche le partite di Europa League si nota infatti come il dato migliori, grazie alla vittoria esterna di Lisbona contro lo Sporting e al pareggio contro lo Sturm Graz.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-12-2023


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Basta che non ne facciano di nuovo 7. Ma coi campioni che ha preso la tdc non ho dubbi. Benedirei.

Scimmionelli
2 mesi fa

Ricordare anche, per par condicio, che il Toro (per voi: cairese) ne aveva fatti 5 a Bergamo con Ventura pare brutto. Sarebbe quasi da tifosi e non da zerotreini.

Torino: Ricci è recuperato, ma Juric non vuole correre rischi

Verso Torino-Atalanta: Vojvoda se la gioca con Lazaro