Torino, Belotti gioca ala? Longo risponde ai critici: "E' ora di smetterla..." - Toro.it

Torino, Belotti gioca ala? Longo risponde ai critici: “E’ ora di smetterla…”

di Francesco Vittonetto - 24 Luglio 2020

Lo sfogo di Longo dopo il Verona: “Chi dice che Belotti non va bene in quella posizione mi deve spiegare come ha fatto a fare il record di gol…”

E’ un tema di discussione ricorrente: Belotti spesso si ritrova a giocare quasi da ala, nel Torino di Longo. Ma non dovrebbe stare più al centro dell’area?, si chiedono in molti. Nel tridente con Zaza e Verdi, il Gallo è, in effetti, spesso decentrato a sinistra, ed è accaduto anche nella sfida contro il Verona. Si ritrova così a dribblare e a crossare nell’arco dei novanta minuti, sebbene non gli venga pregiudicata la pericolosità sottoporta: come a Firenze, anche mercoledì notte il 9 ha colto un legno e ha sfiorato il gol, dopo averne infilati sette consecutivi dal ritorno in campo.

Le parole del suo allenatore: Belotti, lì, rende al meglio

Longo, che sull’argomento era stato prudente nelle scorse settimane – “Cerchiamo di mettere Belotti a suo agio: gioca dove può rendere al meglio” -, è invece apparso stizzito al termine del faccia a faccia con gli scaligeri.

In sala stampa, Moreno si è lasciato andare: “Si trova sempre a giocare nella sua area di pertinenza, ovvero di centrosinistra. Belotti fa fatica a rimanere solo in zona centrale. E’ ora di smetterla di vedere il cavillo: se lì non va bene mi spiegate come ha fatto a fare il record di gol? I numeri danno ragione a noi”.

Una strenua, e lecita, difesa del proprio lavoro. Con toni ai quali Longo non ha abituato nel corso della sua carriera. Di fronte a chi lo accusa di snaturare le caratteristiche del Gallo – ma attenzione: le stesse critiche venivano mosse all’ultimo Mazzarri -, il tecnico granata ha risposto a tono. E’ quella, dice, la posizione in cui il cannoniere di Calcinate può rendere al meglio. In effetti, senza gli ultimi due legni, le partite consecutive con gol sarebbero potute essere nove. Si parlerebbe di record assoluto, a quel punto, non di scelte tattiche.

Andrea Belotti of Torino FC looks dejected during the Serie A football match between ACF Fiorentina and Torino FC.

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
1 mese fa

Discussione tecnica largamente marginale di fronte al disastro cairesco di questi 3 lustri. Il dito e la luna.

LeovegildoJunior
LeovegildoJunior
1 mese fa

Ok Longo, ma se vogliamo analizzare i dati analizziamoli tutti, e per bene. Da dopo il lockdown Belotti ha fatto 7 gol: Udinese, contropiede di Edera, gol di Belotti da sx, di sinistro; Cagliari, tiro al volo di destro su calcio d’angolo di Verdi; Lazio, rigore (fallo di mano di… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by LeovegildoJunior
aletoro75
aletoro75
1 mese fa

Il concetto che se Belotti segna allora sta bene dovunque mi sia permesso dire che è una ca**ta pazzesca. Il dispendio di energie tra il fare la punta centrale e giocare a ridosso dell’area è estremamente diverso rispetto a stare lontano e correre sia in fascia che a supporto dello… Leggi il resto »