Juric non ha mai dato certezze: Belotti non ha ancora recuperato dall’infortunio. Ora il Torino proverà a fare di tutto per averlo dopo la sosta

Ha risposto, visibilmente emozionato, agli applausi dei tifosi, che lo acclamavano dopo averlo visto sul balconcino della tribuna. Poi ha sofferto fino alla delusione finale, il gol di Locatelli. Che strano, vederlo lontano dal campo. Andrea Belotti ha vissuto ai box il derby di Torino, ancora bloccato da un infortunio al perone ormai vecchio di più d’un mese. Se l’era procurato in Nazionale, a fine agosto. Adesso, proprio la nuova sosta sarà importante per accelerare il recupero. Il campionato si fermerà il prossimo fine settimana e il Toro tornerà in campo il 17 ottobre contro il Napoli, poi il 22 contro il Genoa: è da vedere se sarà un tempo sufficiente per permettere al Gallo di tornare tra i convocati almeno per il secondo dei due appuntamenti.

Le preoccupazioni di Juric

Né Juric né nessun altro rappresentante del Torino hanno mai dato sicurezze sulle tempistiche. Anzi, il tecnico aveva dato l’allarme prima della Lazio – “Ancora non riesce nemmeno a corricchiare, non posso dare una data di rientro e sono preoccupato” – e ha rincarato la dose prima del derby: “Non lo recuperiamo per il derby, chissà quando tornerà”.

Il problema di Belotti si è insomma rivelato più grave di quanto apparisse nell’immediatezza dell’infortunio. A sentire l’allenatore, il Gallo è impaziente di tornare, ma il dolore non gli ha dato tregua per giorni. Le prossime due settimane saranno decisive per valutare l’evolversi della situazione: Belotti spera che la pausa per le Nazionali, stavolta, gli sia alleata e non nemica.

Andrea Belotti of Torino FC attends the Serie A football match between Torino FC and Juventus FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
23 giorni fa

Veramente l’infortunio lo ha rimediato con la Fiorentina. Almeno sapere cosa si scrive dovrebbe essere il minimo

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
23 giorni fa

Comunque Babà è fortissimo se no il dr cairo non lo avrebbe ingaggiato. Lui sa di calcio.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
23 giorni fa

Belotti non serve. Col modulo di juric vanno in rete tutti, dissero i fenomeni del calcio a tavolino.

T9
T9
23 giorni fa

Mi tokka interrompere la mia fase zen per dirti che sei proprio un pirl@ (spero Fava mi scuserà). Non hai la controprova che con lui in campo saremmo andati meglio; Siamo solo all’inizio ed il problema non è stata la prima punta che non segnava (infatti sono mesi che non… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
23 giorni fa
Reply to  T9

Non ho controprova ma vedere Chiellini e/o De Ligt con la forchetta, il coltello non serviva, quando arrivava palla ai loro assistiti, mi ha fatto venire dubbi sulla inutilità di una punta vera. A Subbuteo è diverso, lo so.

T9
T9
23 giorni fa

Beh è un pezzo che Chiellini e/o De Ligt stanno “apparecchiati” anche con Belotti dato che l’unico gol su azione l’ha siglato nel 2016.

ardi06
ardi06
23 giorni fa
Reply to  T9

Mi sembrava avesse segnato contro l Atalanta

T9
T9
23 giorni fa
Reply to  ardi06

Lo so anch’io, si intende con costanza, costanza tale da differenziarlo nettamente da uno che non segna e farlo preferiro a questo a ad altri. Come sappiamo entrambi, covid o non covid, sono mesi che non è più lui. Fatto questo dimostrato anche in nazionale con l’europeo poco incisivo, aldilà… Leggi il resto »

pear
pear
23 giorni fa

Ci sono zaza che segna i gol pesanti e verdi che sforza assist a ripetizione.

Lukic trequartista, Baselli falso 9: Juric ha un problema con gli “adattati”

Juric contro lo staff medico del Torino: “Così non va bene”