Dopo Giampaolo salta anche Cottafava. Prima squadra e Primavera in piena crisi: Cairo e Vagnati bocciati dai risultati

Un giorno di ottobre, al Festival dello Sport di Trento, Urbano Cairo pronunciò una frase che gli è rimasta appiccicata addosso: disse – riassumendo – di aver seguito l’esempio di Ferruccio Novo, nell’impostare la strategia del calciomercato da poco terminato (quello dell’estate 2019), nel quale non aveva venduto nessuno dei calciatori più validi. Ma oltre all’infelice parallelo con il presidente del Grande Torino, in quel discorso ci sono parole che ancor di più – rilette oggi, a un anno e mezzo di distanza – dimostrano il fallimento del progetto granata: “Dobbiamo essere orgogliosi che dopo molti anni il Toro si classifica in campionato sempre dalla parte sinistra del tabellone e ha un settore giovanile che è tornato a vincere”.

Cottafava dopo Giampaolo: le scelte estive non pagano

Addì, 24 marzo 2021. Il Torino dei grandi è diciassettesimo in classifica ad un solo punto di distanza dalla zona retrocessione e a meno dodici dal decimo posto. Il Torino dei piccoli, invece, ha appena esonerato il proprio allenatore, Marcello Cottafava, ed è penultimo in campionato: sarebbe relegato, oggi, al desolante passaggio in Primavera 2, la Serie B dell’Under 19.

La distanza abissale da quel virgolettato di Cairo, datato ottobre 2019, non è un’indelicatezza del destino, ma la conseguenza di un anno e più di errate valutazioni strategiche. Che dal maggio 2020 il patron ha condiviso con il direttore dell’area tecnica, Davide Vagnati, arrivato dalla Spal con il compito di ricostruire dopo un’annata (la scorsa) già disastrosa ma anche lui incappato in una serie di decisioni dannose per il club.

In estate, era stato il dt a portare Cottafava sulla panchina della Primavera. Si era riservato di scegliere guida tecnica e qualche acquisto (gli ex spallini Horvath e Kryeziu, che hanno inciso poco), lasciando a Massimo Bava – artefice dello Scudetto del 2015 e della Coppa Italia del 2018 – la gestione delle giovanili dall’Under 18 in giù. In prima squadra, invece, ha condiviso con Cairo la scommessa Giampaolo: secondo entrambi era il nome giusto per un progetto pluriennale, al momento è solo un allenatore in più a libro paga – e non in servizio – oltre a Davide Nicola, chiamato in fretta e furia per evitare al Toro il naufragio, e ancora impegnato nella difficile rincorsa salvezza.

Il Torino e gli errori di Cairo e Vagnati

Insomma, il sodalizio tra il presidente e Vagnati è stato fin qui l’abbozzo di una rifondazione, basato più sui nomi nuovi – di allenatori, dirigenti, giocatori – che su un concreto cambio di metodo. Il Torino ha perso qualunque prospettiva di futuro e si è ritrovato ad agire sull’orlo del precipizio, virando su soluzioni d’emergenza o cercando cure vecchie per ferite nuove e profonde (in Primavera è tornato Coppitelli, l’ultimo allenatore vincente dei Torelli). La stagione, intanto, è persa, ma dal momento che l’entità dei danni non è ancora quantificata programmare non si può. Con una doppia retrocessione – davvero non auspicabile, ma possibile – ci sarebbe poco di cui essere orgogliosi.

Davide Vagnati e Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-03-2021


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
2 mesi fa

Sono 16 anni che le boccia, ma qualcuno si scrive da solo per non dire l’unica sola cosa che valga la pena ripetere:#CAIROVATTENE

cairo.jpg
rotor
rotor
2 mesi fa

A fine campionato, molto probabilmente, Vagnati sara’ sostituito da Faggiano.

tore110
2 mesi fa

Spassosissimo come sempre , ancora di più in questo periodo storico in cui ti arrabatti nel nulla . Ti rammento che gli “zerotreini “ , termine da te coniato , erano coloro che firmarono una petizione contro Cairo , persona che tu stesso da qualche tempo stai criticando in ogni… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  tore110

fossi altra persona,@tore potrei pensare alla tua scarsa memoria. Ma conoscendoti bene, penso solo a parole come malafede, faziosità e altri sinonimi E nemmeno ti rispondo sugli insultini asileschi tipici vostri. Per i tifosi normali che ci leggono, ricordo solo che il termine zerotreini fu coniato non da me, ma… Leggi il resto »

tore110
2 mesi fa

Sei talmente goffo che sembri una tartaruga girata al contrario che sgambetta. Per anni hai cercato di rivalutare la figura di Cairo in ogni modo, negando tutte le malefatte e guardando sempre oltre , cercando di trovare scuse e scuse ma sollevandolo sempre da colpe palesi . Da anni i… Leggi il resto »

odix77
odix77
2 mesi fa
Reply to  tore110

diciamo che il livello di quella petizione e lo stesso di quelli che oggi anzichè snocciolare l’elenco infinito di cose cha ha sbagliato nel Toro, scrivono che è pagato da Agnelli per farlo sparire il Toro…. ecco il livello è lo stesso….. per il resto concordo con GD, MAI NESSUNO… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  odix77

perfetto odix
ora scrivano che siamo uno il clone dell’altro per quel che me ne gfrega. Ma è esattamente quel che penso io

Izzo ormai fuori dal progetto Mancini: l’Europeo è un miraggio

Torino, Rincon delude anche da mezzala: contro la Samp un passo indietro