Dopo aver espletato le pratiche per ottenere il permesso di soggiorno in Italia, Gleison Bremer questo pomeriggio è tornato a Bormio

nostro inviato a Bormio – Gleison Bremer è tornato a Bormio. Il difensore brasiliano negli scorsi giorni aveva lasciato il ritiro in Valtellina ed era tornato in Brasile, per espletare alcune pratiche burocratiche per ottenere il permesso di soggiorno in Italia, ma questo pomeriggio è già tornato nella sede del ritiro dove da domani tornerà ad allenarsi agli ordini di Walter Mazzarri. Bremer non è l’unico calciatore del Torino ed essere arrivato quest’oggi a Bormio: insieme all’attaccante è giunto anche l’attaccante moldavo Vitalie Damacan che domani, dopo aver ottenuto il passaporto comunitario, indosserà per la prima volta la maglia granata.

Torino, a Bormio c’è anche Aramu

A partire da domani mattina Walter Mazzarri potrà anche contare su Mattia Aramu: l’ex Primavera, infatti (che in questa settimana si è allenato a Torino) è atteso sempre in serata a Bormio e anche lui, come Bremer e Damascan, domani mattina sarà in campo agli ordini dell’allenatore granata. Due anni fa, proprio durante il ritiro in Valtellina era riuscito a convincere Sinisa Mihajlovic a confermarlo in squadra, ora dovrà riuscire a fare lo stesso con Walter Mazzarri, tecnico che avrà la possibilità di conoscere proprio qua a Bormio.


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Santin1976
Santin1976
3 anni fa

Tutti grandi acquisti. aspettando l’offerta giusta per venderli

Ultra
Ultra
3 anni fa

Se Sirigu deve fare l’esterno…meglio Aramu…anche se in partenza!

Torino, Mazzarri in allenamento prova il 3-4-3

Bonifazi lascia il ritiro: torna a Torino per accertamenti strumentali