Buongiorno è considerato leader del Torino da Juric: 12 mesi dopo parte per giocarsi una maglia da titolare

Per Alessandro Buongiorno quella che sta per cominciare si prospetta essere una stagione particolarmente promettente. Cresciuto in granata, il giovane difensore potrebbe infatti ottenere il tanto atteso salto di qualità definitivo alla corte di Ivan Juric. Il tencico, arrivato al posto di Nicola, lo ha già inserito tra i pilastri del suo Toro ed è pronto quindi ad assicurargli un posto. Da aggregario, l’ex Trapani ha piano piano scalato le gerarchie, conquistandosi uno spazio tra i titolari del futuro.

Dopo Giampaolo e Nicola, Buongiorno conquista anche Juric

Un’iniezione di fiducia importante quella ricevuta da Buongiorno da Juric a partire già dalla conferenza di presentazione: “Ho un’idea su chi sono i nuovi leader ce l’ho. Ci sono tanti giocatori che possono fare bene, penso a Bremer, Mandragora, Buongiorno, Lukic“. Parole che lasciano poco spazio ai dubbi. Con Nkouou che ha lasciato il club e Lyanco sulla via dell’addio, l’ex Primavera granata resta una valida alternativa che può essere pescata direttamente in casa. Le buone impressioni fatte su Giampaolo prima e Nicola poi, stanno quindi trovando continuità anche col croato, famoso per la capacità di saper rialnciare i giovani.

Buongiorno, il ritiro per trovare la conferma definitiva

La sua difesa a tre attend equindi anche l’apporto di Buongiorno che, dopo un po’ di meritato riposo, si è subito fatto trovare a disposizione. Il ritiro, previsto dal 13 al 30 luglio, sarà la prova del nove definitiva per un posto da titolare effettivo. Intanto però, le premesse lasciano ben sperare, così come quanto dimostrato fin qui. Quindici presenze in Prima squadra sono il bottino che si porta nel bagaglio dopo la prima stagione in Serie A. La palla passa quindi al classe ’99, che dovrà essere bravo a rispecchiare le aspettative e non far ricredere il nuovo tecnico.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-07-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
3 mesi fa

50 giorni tutti da gustare. Nulla rispetto alla stagione che ci attende.

natali giancarlo
natali giancarlo
3 mesi fa

Al momento Ivan&Urban novelli sposi paiono essere in luna di miele…durerà? A mio parere almeno sino al ritorno dalla Val Gardena.Al rientro il tecnico stilerà l’elenco dei giocatori sui quali impostare il lavoro e di quelli non utili.Qui magari potrebbero insorgere i primi screzi…Urban dovrebbe scegliere 1 Accontentare Ivan seppur… Leggi il resto »

bombereleven
bombereleven
3 mesi fa

Non aver considerato Zaza e quella mer…di Segre mi fa già ben sperare…..

Juric, la fiducia a Cairo non è senza condizioni. E con i suoi ex presidenti…

Singo tolto dal mercato: con Juric può esplodere definitivamente