Torino-Cagliari: tutti i numeri della sfida tra granata e rossoblu

Cagliari, due sole vittorie fuori casa. Zaza in carriera ha trafitto 3 volte i sardi

di Andrea Flora - 13 Aprile 2019

Torino-Cagliari: granata altalenanti in casa, rossoblù vittoriosi solo due volte lontani dalla Sardegna Arena, ecco tutti i numeri della sfida

Domenica alle 12:30 un Torino che rincorre le zone per le coppe europee e il Cagliari in cerca della matematica salvezza, si affronteranno al Grande Torino. Una sfida che vedrà i padroni di casa con assenti importanti, soprattutto in attacco, mentre i sardi arrivano dalla vittoria casalinga con la Spal e vogliono continuare questo buon momento di forma. Le statistiche dei sardi lontanti dalla Sardegna Arena non fanno ben sperare Maran, che è riuscito a vincere solo 2 volte, contro Chievo e Atalanta, poi 3 pareggi e il resto sono tutte sconfitte. Prima della vittoria contro i veronesi, il Cagliari non vinceva fuori casa dal 2 settembre 2018 (0-1 a Bergamo). Il Torino che ha perso in casa contro il Bologna nel penultimo turno di campionato, ha invece trovato la vittoria fondamentale nel turno infrasettimanale con la Sampdoria.

Torino-Cagliari: sardi vittima preferita di Simone Zaza

Domenica con ogni probabilità partirà dal primo minuto Simone Zaza, che deve trovare la via del gol ad ogni costo viste le assenze pesantissime di Falque e Belotti. I numeri contro il Cagliari sono a suo favore: nel massimo campionato italiano infatti l’ex Valencia trova nei rossoblù la sua vittima preferita che ha realizzato agli isolani 3 gol in Serie A fin qui.

Zaza però non vede la porta da tempo, e quest’anno ha trovato la via del gol solo 2 volte. Il Cagliari avrà dalla sua il fatto di essere la squadra capace di realizzare più gol di testa di tutta la Serie A: 13 reti fatte in tutto, otto di queste portano la firma del giocatore più importante per Maran, Leonardo Pavoletti.

Torino-Cagliari: difesa granata invalicabile, solo 9 gol subiti nel 2019

Walter Mazzarri dovrà fare la conta per trovare l’attaccante giusto da schierare nel match contro il Cagliari, ma potrà comunque contare sulla solita ottima retroguardia la meno battuta di tutto il campionato di Serie A nel 2019: soltanto 9 gol incassati fino a qui. Torino che sta stracciando record su record quest’anno, un’annata che vuole essere ricordata con la conquista di una competizione europea. I granata hanno ottenuto in casa 18 punti su 21 disponibili, nelle ultime sette gare.

La piaga del Toro fuori casa è la “pareggite”, troppe “X” a referto per Mazzarri; il Cagliari da quel punto di vista invece ha tendenza opposta, infatti è da gennaio che la squadra di Maran non pareggia, ultimo pari contro l’Empoli; poi cinque vittorie e sei sconfitte. Nessuna formazione è a secco di pareggi da così tanto in questo campionato.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Squadra con zero obiettivi e dal campionato già finito, come il Parma.
Vediamo se ci sono i soliti commenti imbonitori sulla pericolosità del nulla.