Torino, Cairo conferma la fiducia in Mazzarri per trovare continuità

Cairo: “Massima fiducia in Mazzarri”. E ‘striglia’ la squadra

di Veronica Guariso - 22 Ottobre 2019

Cairo esprime la fiducia in Mazzarri dopo la quarta sconfitta e alla squadra dice: “Sanno che devono impegnarsi al massimo e non sottovalutare gli avversari”

Una sconfitta pesante quella rimediata a Udine e le prossime tre partite (Cagliari, Lazio e Juventus nel giro di una settimana) che potranno essere decisive per il futuro di Mazzarri. Se il tecnico del Torino nella seconda metà della scorsa stagione era riuscito a fare numeri da record, quest’anno è invece partito a rilento, collezionando 4 sconfitte in 8 partite, per un totale di 10 punti. La società butta acqua sul fuoco, esprimendo stima nei confronti del tecnico livornese, per proseguire il progetto all’insegna della continuità. A farlo è stato proprio il presidente Urbano Cairo, che ha parlato di Mazzarri e della squadra, dando alcune indicazioni chiave per ciò che dovrà avvenire in futuro. “Ho la massima fiducia nel lavoro di Mazzarri“, ha detto il patron al Corriere della Sera.

Cairo: “Dobbiamo trovare continuità”

“Dobbiamo trovare continuità ed evitare, in futuro, di sottovalutare avversari che solo sulla carta possono apparire facili”, ha detto Cairo. “La squadra sa che deve impegnarsi al massimo. Deve farlo mentalmente per evitare approcci sbagliati alla gara, come purtroppo abbiamo visto in alcune partite. E lavorare sarà ovviamente indispensabile anche per quei giocatori che devono ritrovare la migliore condizione fisica.“, queste le parole del presidente che, in modo chiaro e coinciso ha detto ciò che vuole dai suoi, riferendosi allo scivolone di Udine. Mazzarri ha ora tre partite per dimostrare di essere lo stesso dello scorso anno.

più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

in realtà la continuità c’è eccome, le perdiamo quasi tutte.

DHEA
Utente
DHEA

L’errore più grosso di WM è aver snaturato Iago(che poi nn è stato di certo fortunato di suo col fisico). Si tratta di un allenatore di medio valore però tra i migliori scelti da Cairo insieme a De Biasi e il primo GPV.Oggi sta macroscopicamente fallendo proprio in ciò che… Leggi il resto »

mas63simo
Utente
mas63simo

Che non ci capisca un tubo di calcio lo dimostra questa ennesima intervista.
Continua con i giornaletti che è meglio la fuffa su quelli rende . La maggior parte dei tifosi ormai ti ha sgamato quindi non credera più a quello che dici. Risparmia il fiato. Paiasu.