Ci sono state finora tre soste dedicate alle Nazionali: il Toro dopo la pausa ha raccolto solo 3 punti in stagione, con 1 vittoria

Prima della 30^ giornata, c’è la pausa dedicata alle Nazionali. Non tanto per i risultati, ma quanto per le prestazioni, la pausa arriva in momento in cui il Toro sta facendo bene. In generale, in questa stagione, la pausa solo 1 volta non ha inciso sul Torino. Con quella di adesso è la quarta volta che la Serie A si ferma per le Nazionali. La prima pausa è arrivata a settembre. Dopo Torino-Genoa 1-0 del 3 settembre, il Toro era tornato in campo il 18 settembre. In quell’occasione, Salernitana-Torino finì 0-3 con il gol di Buongiorno e la doppietta di Radonjic. Tre punti quindi dopo la sosta. Ma dopo le altre due?

Due sonore sconfitte

La seconda pausa è stata a ottobre, dopo il derby perso malamente per 0-2. Il 21 ottobre il Toro è stato battuto 3-0 in casa dall’Inter. Schuurs uscì nel corso del primo tempo, dopo un terribile infortunio. Decisive furono le reti di Thuram, Acerbi e Calhanoglu. La terza sosta infine, è stata a novembre, dopo Monza-Torino 1-1. Bologna-Torino 2-0. I granata giocano bene nel primo tempo, ma poi crollano nel secondo sotto i colpi di Fabbian e Zirkzee. In quella partita (oltre a quella in Coppa Italia contro il Frosinone) aveva giocato Gemello in porta. 0 punti in 2 partite dopo queste soste.

Le parole di Juric

Juric, prima di Udinese-Torino, è stato perentorio in conferenza stampa. L’allenatore croato ha detto: “La squadra si sta esprimendo bene e quando si esprime bene speri che continui a farlo. La sosta non arriva nel momento giusto”. La prossima partita, in casa contro il Monza, è molto importante. Si tratta di uno scontro diretto a metà classifica, ma con vista sull’Europa. Dopo ci saranno Empoli, Juventus e Frosinone: si entra nella fase decisiva per il futuro del Torino.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-03-2024


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Roland
23 giorni fa

Ma è giusto dire che anche per il Monza la sosta arriva in un momento poco propizio. Speriamo di non fermarci.

Claccone
Claccone
22 giorni fa
Reply to  Roland

Più che altro credo che la differenza sia negli uomini che noi abbiamo dato alle nazionali rispetto al Monza, ovvero speriamo che tornino tutti sani come sono partiti…

Roland
22 giorni fa
Reply to  Claccone

Sì, su questo hai ragione.

Torino, Buongiorno è un muro: è primo in A per palloni intercettati

De Silvestri: “A Torino sono maturato. Miha, persona vera”