Torino-Empoli, i Top e Flop: bene la fase offensiva, Ichazo imbattuto

di Andrea Flora - 27 Dicembre 2018

Il meglio e il peggio di Torino-Empoli: ecco cosa ha funzionato e cosa no, nella sfida del Grande Torino della sera di Santo Stefano

Il primo boxing day italiano porta al Torino tre punti d’oro per la corsa verso la zona Europa della classifica. I ragazzi di mister Mazzarri mettono la firma sul match con le reti di Nkoulou, De Silvestri e Iago Falque e schiantano con un perentorio 3-0 l’Empoli di Iachini. Nessuna sbavatura nel corso della partita, ne da parte dei granata ne da parte della terna arbitrale che ha arbitrato bene. Unico neo può essere ritrovato nella coppia Belotti-Zaza che non è riuscita a trovare la via della rete. Ecco quindi gli aspetti positivi e negativi della partita tra Torino ed Empoli.

Torino-Empoli, i Top

Si segna da ogni reparto. Quello che salta subito all’occhio, al termine di Torino-Empoli, è che le reti realizzate arrivano da tre giocatori di tre reparti diversi; questo vuol dire che il lavoro settimanale di Mazzarri e dei giocatori granata funziona e porta i frutti tanto sperati dai tifosi. Non facciamoci ingannare pensando che l’Empoli potesse essere una squadra “facile”, in realtà i biancazzurri – alla ricerca di punti salvezza – erano un ostacolo durissimo.

Ichazo imbattuto alla seconda da titolare. Segnali importanti arrivano anche dall’estremo difensore granata Ichazo: alla terza apparizione tra i pali del Torino il sostituto di Sirigu riesce a rimanere imbattuto. Pochi i pericoli seri corsi in questo turno di campionato dal reparto arretrato a parte qualche tiro dalla distanza. In vista della gara contro la Lazio una buona iniezione di fiducia.

Funziona il tridente in attacco. Non è più un tabù o un esperimento: il tridente Belotti-Zaza-Falque funziona e si vede. Sta crescendo il feeling tra i tre attaccanti in campo e questo non può che portare a risultati come quello del boxing day con l’Empoli. Sabato la prova contro una grande del campionato come la Lazio di Simone Inzaghi per certificare il buon funzionamento del tridente offensivo.

Torino-Empoli: i Flop

Zaza e Belotti senza la gioia del gol. Al termine della partita tra granata e azzurri quello che salta all’occhio come piccola pecca è la mancata segnatura delle due punte: Zaza e Belotti. Nonostante l’ottima prova dei due attaccanti contro i toscani, ecco qual è l’unica nota stonata della gara del giorno di Santo Stefano dell’Olimpico Grande Torino. Tantissimi palloni giocati e buonissimo feeling tra di loro, ma via del gol lontana con l’occasione più lampante a partita quasi terminata con Zaza che tira a botta sicura e centra in pieno il Gallo Belotti in posizione irregolare. Immagine simbolo del gol cercato ma non trovato dai due attaccanti granata.

più nuovi più vecchi
Notificami
futre
Utente
futre

Buonasera a tutti.

A mio avviso Zaza non è Niang. Quello passeggiava, questo almeno corre. Non è un fenomeno certamente, ma mi sembra che almeno l impegno ultimamente ci sia

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Vinci 3 a 0 e cerchi i flop?
Ma dai, per piacere.
Vorrei commentarne tante di partite così !!! 🙂

GranataDentro
Utente
GranataDentro

sono d’accordo. Non solo, ma pure il flop indicato mi pare una patacca. Belottiha fatto due giocate da vero bomber arrivando comunque al tiro. e ha fatto il movimento taglia uomo sul goal di Iago. Zaza è migliorato ma temo che piu di tanto non ci darà mai

Denis-Joe
Utente
Denis-Joe

I flop: l’ultimo gol su calcio piazzato risale allo scorso campionato e credo anche su corner. Non siamo capaci di evitare la barriera e i corner li tiriamo tutti alla caxxo. Zaza gli avete dato 7 contro il Sassuolo e 6 ieri ma è insufficiente, corre a vuoto; purtroppo è… Leggi il resto »

gabbo94
Utente
gabbo94

Contro la SPAL sempre nkoulou ha segnato da calcio d’angolo