Nella scorsa stagione nei match che hanno preceduto i derby della Mole il Toro ha raccolto un pareggio e una sconfitta

Il derby tra Toro e Juve è sempre più vicino, infatti c’è solo un turno di campionato a separare le due squadre torinesi dalla stracittadina. I granata prima di affrontare la squadra guidata da Massimiliano Allegri dovranno vedersela contro l’Empoli, mentre i bianconeri prima del derby sfideranno il Milan in campionato e il Maccabi Haifa in Champions League. Contro i toscani Ivan Juric andrà a caccia della sua prima vittoria nella giornata di Serie A che precede la partita contro la Juve. Nello scorso campionato, prima del derby contro i bianconeri, i granata hanno affrontato il Venezia allenato proprio da Paolo Zanetti, attuale tecnico dell’Empoli e dunque prossimo avversario, raccogliendo un pareggio 1-1 in casa dei lagunari e una sconfitta per 1-2 tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino. Ora per l’ex tecnico dell’Hellas Verona è arrivato il momento di sfatare questo tabù, anche per arrivare al derby con maggiore serenità e fiducia nei propri mezzi. I granata proveranno in tutti i modi a regalarsi e regalare ai propri tifosi una gioia contro l’Empoli e un’altra contro la Juve.

Juric: vincere contro l’Empoli anche per uscire dal periodo buio

Per Juric è fondamentale battere l’Empoli. Non solo per andare a caccia della sua prima vittoria a pochi giorni dal match contro la Juve, ma anche per cercare di far uscire la propria squadra dal periodo buio che sta attraversando, con i granata che nelle ultime tre giornate di campionato hanno rimediato tre sconfitte di fila contro Inter, Sassuolo e contro il Napoli. I granata dovranno rimboccarsi le maniche anche per evitare di buttare via quanto di buono fatto nella prima parte di campionato, con il Toro che aveva messo nel bottino diverse prestazioni positive e alcuni risultati utili. Il tecnico croato è pronto a dare una mano alla sua squadra, anche se contro l’Empoli sarà in tribuna e in panchina al suo posto ci sarà il vice Matteo Paro. Mentre, nell’importante e sentita sfida contro la Juve Juric tornerà a sedersi sulla sua panchina.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-10-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Cioè un articolo che fa statistica su 2 e dico 2 partite dello scorso campionato?!?!? Contro la medesima squadra, per di più: si tratta di Venezia-Toro del 27 settembre 2021 (1-1) e Toro-Venezia del 12 febbraio 2022 (1-2).
Quindi???

ardi06
ardi06
1 mese fa

Glande articolo

Roland
Roland
1 mese fa

Ma ancora che pensiamo al derby? Ma siamo seri? Pensiamo a vincere con l’Empoli, che il derby si sa già come finirà. Con Cairo è diventata una barzelletta anche quella che una volta era la partita più importante e sentita dell’anno.

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Roland

infatti… è riuscito anche a trasformare in rassegnazione il piacere di quell’attesa

Ricci, missione derby: con l’Empoli in panchina per essere al top per la Juventus

“Fila, Robaldo, campionato: il nulla è assicurato”: altri striscioni contro Cairo