Lukic ha preso in mano le redini del centrocampo del Toro “costringendo” Juric ad alternare i compagni Mandragora e Pobega

Un Toro risollevatosi dal periodo negativo ha messo nel mirino il Cagliari di Mazzarri in vista della sfida di domencia. Il derby si è rivelato una vera e propria iniezione di fiducia per i granata, che se la sono giocata alla pari non solo sul fronte del risultato. Tra i settori di campo maggiormente alla pari c’è il centrocampo guidato da Lukic, pronto a replicare contor i rossoblù. Il serbo, ormai da una vita in granata, si è costruito partita dopo partita un piedistallo dove Juric lo ha posizionato e dal quale difficilmente lo toglierà.

Lukic, è lui il giocatore con il numero maggiore di presenze collezionate

Fisico ed incisivo dove serve e sempre pronto a far filtrare palla anche assumendosi le responsabilità del lavoro sporco, l’ex Partizan ha scavato un solco nel cuore del tecnico croato. I frutti del duro lavoro in granata sono stati ripagati, consentendogli di evitare altri prestiti dopo quello al Levante e ritagliarsi una posizione di rilievo nella rosa granata. È infatti lui l’imprescindibile della coppia centrale nel centrocampo di Juric e a dimostrarlo ci sono i numeri: 24 presenze totali per lui, numero più alto alla pari con Vanja Milinkovic-Savic, Singo e Sanabria.

Toro, staffetta tra Mandragora e Pobega per affiancare Lukic

Le uniche occasioni dove Lukic non ha giocato dal 1′ sono contro la Lazio all’andata e contro il Venezia, dove è rimasto a guardare da squalificato. Non è un’alternativa per Juric, non lo è mai stata, al contrario è un intoccabile. Il tecnico ha sempre preferito lui ai compagni di reparto, costretti ad alternarsi in una staffetta continua. Nelle ultime sfide al suo fianco ha sempre trovato Mandragora (squalificato contro il Cagliari), che ha spodestato lo svantaggiato Pobega. La formula di contratto scelta non aiuta l’ex Spezia, che si vede costretto a dover condividere il posto.

Manuel Locatelli e Sasa Lukic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-02-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Jones
Jones
2 mesi fa

fino a quest’anno non mi ha mai entusiasmato,un giocatorino,un onesto pedatore,questa stagione invece è determinante,come anche altri fino ad ora deludenti,è indubbio che i meriti di aver tirato fuori il buono da questi sia di Juric,rivalutando anche chi li ha scelti

Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa

L’incredibile lavoro di Lukic viene spesso misconosciuto dagli stessi “giornalisti” di questo sito, pronti a dare voti roboanti a chi fa una cosa buona e due penose, ma non a lui che gioca semplice, razionale, recupera palloni, spezza il gioco avversario ed è sempre in appoggio in mezzo al campo.… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Come scritto più volte, il vero pilastro di centrocampo è lui. Anche lui in passato spesso bacchettato dai tifosi (un altro a mio modo di vedere preso di mira spesso a sproposito o quanto meno eccessivamente) e ora imprescindibile. A me piace anche perchè lo vedo grintoso, cattivo il giusto,… Leggi il resto »

Paura per De Zerbi e il suo staff a Kiev: “Svegliati dalle bombe”

Torino-Cagliari è anche Juric contro Mazzarri: bilancio negativo per il croato