Alessandro Buongiorno e Ricardo Rodriguez si sfidano per un posto in campo nell’importante match contro il Milan

Archiviata la vittoria rimediata contro la Salernitana all’Arechi, il Toro continua a preparare la complicata sfida contro il Milan capolista. Una partita nella quale Ivan Juric non potrà assolutamente sbagliare le scelte se vorrà dare continuità al successo rimediato contro la sqiadra guidata da Davide Nicola. Intanto c’è da evidenziare che in questi giorni di lavoro al Filadelfia si è acceso lo scontro tra Alessandro Buongiorno e Ricardo Rodriguez per un posto in campo nella difesa granata nel match contro i rossoneri. Una partita che sicuramente per il difensore svizzero avrà un sapore molto particolare dato il suo passato in rossonero che è durato dal 2017 al 2020, dove Rodriguez non ha inciso come ci si aspettava. Anche per questo il numero 13 granata, ora che è stato rivitalizzato grazie alla ”cura Juric”, vorrà scendere in campo domenica sera per dimostrare al Milan di essersi sbagliato a non puntare fino in fondo su di lui. Ma per farlo c’è da sudare molto negli ultimi allenamenti che separano il Toro dall’impegno contro il Milan e c’è da superare la concorrenza di Buongiorno.

Buongiorno vuole dare continuità alla prestazione di Salerno… con punti

Il numero 99 del Toro farà di tutto per scendere in campo contro il Milan, anche per cercare di rimediare un’altra prestazione positiva dopo quella raccolta contro la Salernitana, dove Buongiorno ha portato a casa una partita senza nessun errore. Anche se durante il match il difensore torinese è stato costretto a uscire dopo un contrasto aereo con Milan Djuric per fare spazio proprio a Rodriguez. A distanza di qualche giorno da quello scontro Buongiorno ha voluto ricordarlo con un post su Instagram dove ha postato una sua foto dopo la testata con la maglia sporca di sangue e ha scritto: “3 punti in classifica e +5 in testa”. Adesso il numero 99 granata, nonostante la ferita, ha già messo nel mirino la partita contro il Milan dove vorrà dare una mano ai compagni alla ricerca di un risultato positivo.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-04-2022


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

mi fido di Juric e comunque mi preoccupano di più i duelli sull’altra fascia, Izzo vs. Leao e Singo vs. Hernandez …

valter1
valter1
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

Concordo…

Pioli, un avversario scomodo: il Toro non lo batte dal 2013

Torino-Milan: bilancio favorevole ai granata, ma lo 0-7 dell’anno scorso brucia ancora tanto