Torino, la partita di Mazzarri: cambi azzeccati e grinta contagiosa

206
Mazzarri conferenza stampa torino
CAMPO, 18.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-MILAN, nella foto: Walter Mazzarri

I cambi di Mazzarri indirizzano Torino-Milan: Edera e Obi conferiscono imprevedibilità. E il tecnico sembrava indiavolato in panchina

Alla fine l’ha cambiata Mazzarri. Proprio nel momento in cui l’inerzia di Torino-Milan sembrava pendere, decisa, verso i rossoneri. Due cambi immediati per ridare forze ad un Toro affaticato: dentro Edera e Obi per Falque e Rincon. E da lì in poi è stata un’altra partita. L’imprinting evidente di un allenatore sempre più conscio della sua squadra: un bel segnale, a pochi giorni dalla sfida più importante dell’anno. “Quando sono arrivato ho cercato di toccare il meno possibile ma non vedevo un’identità chiara di gioco. Poi ho preso qualche cazzotto e ho cambiato modulo e da quel momento la squadra c’è in campo, gioca bene, gli altri cambiano per affrontarci”. Storia, questa, di un WM con le idee sempre più chiare.

Mazzarri e quell’avvio imprevedibile: poi la svolta per cambiare il Torino

La fiducia nella squadra è evidente sin dagli uomini che decide di mandare in campo contro i rossoneri: conferma in toto per gli undici di Verona. Un calcio al turn-over, insomma. E, nel complesso, lo sviluppo del match non sembra tradire le scelte di Mazzarri. Certo, di mezzo questa volta ci si mette la sfortuna, e pure qualche errore di troppo nei momenti chiave (leggasi: rigore sbagliato da Belotti e sbandamento difensivo sull’1-0 di Bonaventura). Nell’avvio di ripresa, lo scoramento sembra aver preso il sopravvento. Torino molle, Milan in controllo. Poi, ecco le mosse decisive. In campo due corridori, come Edera e Obi, fuori due pedine in forte calo nelle ultime uscite, Rincon e Falque.

Torino-Milan, Mazzarri e quella grinta contagiosa…

La seconda metà della ripresa dà ragione a Mazzarri. Torino di nuovo in partita e abile a sfruttare qualche cedimento fisico dei ragazzi di Gattuso. Il gol del pareggio firmato De Silvestri è la naturale conseguenza di un cambio di equilibrio impresso dalla panchina e ben testimoniato dall’adattamento tattico a cui sono costretti i rossoneri, passati in corso d’opera al 3-5-2. WM, in più, è in grado di trasmettere ai suoi una buona dose di grinta. Basta vederlo, mentre si sbraccia sempre un piede al di là dell’area tecnica, rigorosamente in maniche di camicia (la giacca è volata via dopo il gol di Bonaventura), scalciando malcapitate bottigliette e impegnato in concitati conciliaboli con il suo secondo, Frustalupi. E’ bravo a crederci, il tecnico granata. I suoi cambi reindirizzano la partita, peccato che alla fine il risultato accontenti solo a metà. “Speravo di vincerla”, ha dichiarato alla fine. L’occasione vera, ora, sarà a Bergamo.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

T9…sei peso come il piombo…tu e la tua saccenza….hai veramente stracciato le boiles…..i copia/incolla attaccateli dove non batte il sole…

T9
Utente
T9

La mia saccenza esce solo per combattere la vostra. Imparate a rispettare gli altri se volete essere rispettati.

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Vaffančulo

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Se poi oltre che quel vizietto hai anche quello che godi quando gli altri ti offendono…..continua pure così a noi non costa nulla.

Pedric
Utente
Pedric

Viviamo anche senza il tuo rispetto. È dura , come puoi ben immaginare, ma ce la facciamo.

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Non si è mai tanto ridicoli per le qualità che si hanno quanto per quelle che si ostenta di avere.
(François de La Rochefoucauld)

T9, questa ti calza a pennello

T9
Utente
T9

Non ho mai ostentato nulla. Aiutare un fratello in italiano per me è un dovere oltre che un piacere.

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

Hai ostentato due cose la tua padronanza della lingua italiana e la padronanza che esercitano gli altri sul tuo di dietro…😂😂😂😂

Giankjc (Gianky1969)
Utente
Giankjc (Gianky1969)

T9, una riproduzione casuale.