Il Milan si appresta ad affrontare il Toro dopo la vittoria ottenuta contro la Dinamo Zagabria e prima del match contro il Salisburgo

Se la squadra guidata da Ivan Juric ha potuto iniziare a mettere nel mirino la difficile partita contro il Milan già da domenica sera, subito dopo aver chiuso la pratica Udinese, non hanno potuto fare altrettanto i rossoneri. La squadra milanese dopo aver battuto il Monza si è dovuta cimentare nella partita di Champions League contro la Dinamo Zagabria, con la squadra del tecnico Stefano Pioli che ha avuto la meglio sui croati riuscendo a vincere 0-4 grazie alle reti di Matteo Gabbia, Rafael Leão, Olivier Giroud e all’autogol di Robert Ljubičić. Solo dopo il match contro la Dinamo Zagabria i rossoneri hanno potuto iniziare a concentrarsi sulla sfida contro il Toro e dopo la partita contro i granata il Milan dovrà subito tornare a pensare alla Champions League, perché mercoledì 2 novembre i rossoneri ospiteranno a San Siro il Red Bull Salisburgo. Dunque il Toro spera di affrontare domenica sera un Milan stanco e distratto dall’Europa, così da approfittarne e dare continuità al successo ottenuto contro la squadra dell’ex granata Andrea Sottil. In ogni caso il Toro se vorrà vincere contro i rossoneri dovrà fare certamente una grande prova.

Pioli suona la carica: ”Contro il Toro servirà concentrazione”

È doveroso però segnalare che a testimoniare che il Milan vuole vincere contro il Toro e non desidera farsi distrarre dalla Champions League sono state le parole rilasciate da Pioli poco dopo il termine del match contro la Dinamo Zagabria. Il tecnico rossonero ha dichiarato: “Serve concentrazione anche per la partita con il Torino, poi avremo il tempo e l’attenzione necessaria per curare al meglio la prossima partita di Champions”. I granata dunque sono avvisati, ma non si faranno intimorire dal Milan e scenderanno in campo con il coltello tra i denti per cercare in tutti i modi di regalarsi e regalare ai propri tifosi una gioia.

Stefano Pioli
Stefano Pioli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-10-2022


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tattolo2001
tattolo2001
1 mese fa

Ce la faremo a battere una grande? Una delle tre odiose strisciate?

Charlie66
Charlie66
1 mese fa
Reply to  tattolo2001

prima o poi bisogna cominciare, meglio prima

Ricci ora deve rincorrere: Juric si aspetta di più

Miranchuk, ora servono i gol: Juric lo vuole più decisivo