Segnali di crescita da parte di Ricci nel match tra Torino e Milan: spiccano i suoi dati sui passaggi riusciti

Tra le note più liete della sfida tra Torino e Milan, Samuele Ricci si è rivelato essere una piacevole (ri)scoperta. Considerato infatti uno dei giovani più promettenti del panorama italiano, è riuscito a sfruttare al meglio la grande occasione messagli a disposizione da Ivan Juric. Quel suo “sapeva di dover crescere quando arrivato” sembrerebbe aver cominciato a portare qualche frutto e lo dimostrano i numeri Non sarà stato tra i più appariscenti della partita, ma i dati dimostrano che ha offerto il suo contributo nella costruzione della manovra.

Ricci, leader dei passaggi riusciti con una precisione del 90%

Titolare per la terza volta dal suo arrivo al Torino, il giovane centrocampista è riuscito a distinguersi in positivo esternando passi in avanti importanti. Tra i dati che più spiccano c’è sicuramente quello dei passaggi riusciti: ne ha completati 26, mettendosi alle spalle solo di Brekalo e Rodriguez, con una precisione del 90%, la più alta tra i titolari. Anche per quanto riguarda i palloni giocati in avanti in modo efficace, si è posizionato sul terzo gradino del podio con 13 all’attivo.

Toro, cosa chiede Juric all’ex Empoli

Un’incisività in fase di costruzione che non passa inosservata agli occhi del tecnico, fiducioso sul futuro dell’ex Empoli. Ricci intanto cerca di apprendere come una spugna il più possibile: “Io cerco di fare al meglio quello che mi chiede il mister sia in allenamento, perchè è lì che si migliora in gran parte, che in partita. Juric mi chiede di migliorare nella fase di non possesso, di non perdere l’uomo prechè sono abituato a giocare sulle linee dei passaggi e questo a volte mi porta a perdere l’uomo. Sto cercando di fare del mio meglio giorno dopo giorno“. Queste le parole del centrocampista, messosi a totale disposizione dle croato e pronto a dire la sua ancora e ancora.

Samuele Ricci of Torino FC in action during the Serie A football match between Torino FC and AC Milan.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-04-2022


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mikechannon
Mikechannon
1 mese fa

Anche Baselli ha una discreta precisione nei retropassaggi di tre metri

odix77
odix77
1 mese fa

come scritto nel voto post partita : bene con la palla trra i piedi male in contenimento. Tonali lo ridicolizza almeno un paio di volte in modo pericoloso…..in un centrocampo a 3 messo in mezzo come regista sarebbe perfetto in questo a due deve crescere…. ma cmq un ottimo prospetto… Leggi il resto »

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa
Reply to  odix77

Gia’
condivide. , Tonali e” il doppio di lui!
Secondo me,
Molto timido pure in possesso per ora… Chiaro Che e’ spaesato rispetto ad empoli… Diamogli tempo

granatadellabassa
granatadellabassa
1 mese fa

I piedi ci sono. Si sapeva. Deve lavorare nel dinamismo e nell’uno contro uno. Si è fatto saltare con troppa facilità. Il gioco di Juric prevede molti duelli individuali. Staremo a vedere come procederà la sua crescita ma il ragazzo è di valore.

Mikechannon
Mikechannon
1 mese fa

Bè, se quello si può permettere il Torino Fc, forza Ricci fatti apprezzare!!

Serie A, processo plusvalenze: chiesti 12 mesi di inibizione per Agnelli

Torino, i ricavi per i diritti tv della stagione 21/22: ecco la cifra