Il Toro per la partita contro il Monza non potrà contare su diversi difensori, per sopperire alle assenze potrebbero giocare Bayeye e Adopo

Per Ivan Juric il nuovo campionato non è ancora iniziato ma comincia già in salita. Per la prima giornata, dove i granata affronteranno il Monza, l’ex tecnico dell’Hellas Verona dovrà far fronte a una vera e propria emergenza per quanto riguarda la difesa. Il Toro infatti, non potrà contare su Alessandro Buongiorno in quanto squalificato, su David Zima out per infortunio e neanche su Armando Izzo che per scelta tecnica non è stato convocato per la partita contro il Palermo e molto difficilmente verrà convocato per la sfida contro i biancorossi. Dunque, dato che manca sempre di meno alla sfida tra il Toro e il Monza, è probabile che Juric decida di schierare, data l’emergenza difensiva, Michel Adopo e Brian Bayeye. Nonostante le numerose assenze e tutte le difficoltà che i granata stanno affrontando in questo periodo, il Toro non potrà assolutamente sbagliare la partita contro il Monza, perché sarà fondamentale iniziare il campionato di Serie A 2022/2023 con un risultato positivo. Ovviamente anche Bayeye e Adopo sono avvisati e dovranno farsi trovare pronti alla battaglia.

Bayeye: già provato nella difesa a tre contro Nizza e Palermo

Facendo in particolare un focus su Bayeye, c’è da ricordare che il giocatore ex Catanzaro è stato già provato da Juric nella difesa a tre come terzo di destra, prima nell’amichevole contro il Nizza e poi nel match di Coppa Italia dove i granata tra le mura amiche dello Stadio Olimpico Grande Torino hanno affrontato il Palermo. Bayeye in un ruolo che non è solito ricoprire non ha sfigurato, anzi tutt’altro. Ha dimostrato di essere un giocatore di qualità con ampi margini di crescita. Per lui, così come per Adopo, il test contro il Monza potrà già significare molto. Anche perché Bayeye vorrà dimostrare al Toro il prima possibile di non essersi sbagliato ad acquistarlo.

Brian Bayeye
Brian Bayeye
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-08-2022


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Non sono cosi’ sicuro che sia cosi fuori ruolo Molti difensori giovani iniziano da esterni e poi si accentrano. Fare il braccetto potrebbe essere una tappa intermedia…

Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Non dimentichiamoci che abbiamo Lazaro che nasce come terzino dx. Possiamo schierare: Djidji Adopo Rodriguez che è la formazione più rodata nel precampionato tra quelle che possiamo permetterci, al netto di infortuni e squalifiche, oppure tra le alternative, in ordine di mia preferenza Bayeye Adopo Rodriguez Lazaro Adopo Rodriguez Lazaro… Leggi il resto »

gpt71
gpt71
1 mese fa

Non convocare Izzo sarebbe autolesionistico, ma qualora Juric lo facesse io non scarterei l’ipotesi Singo braccetto destro e Lazzaro sula fascia…..

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  gpt71

Io avevo pensato solo a:

1) Bayeye – Djidji – Rodriguez = non mi piace Djidji al centro

2) Djidji – Adopo – Rodriguez = molto provato in ritiro, è quella che preferisco

3) Singo – Djidji – Rodrigiez = Per me vale il problema che c’è nella 1)

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Secondo me Djidji gioca meglio al centro che da braccetto perche’ il suo limite e’ la velocita’ non il senso della posizione.

Monza-Torino, vendita settore ospiti di nuovo aperta: era stata bloccata per un flusso anomalo

Come cambia il Torino con Ilkhan, il talento turco alla corte di Juric