La stagione di Nikola Vlasic è stata un mix di alti e bassi: il croato per lunghi tratti si è spento e non è riuscito a fare la differenza

Più ombre che luci nella stagione di Nikola Vlasic. Il croato, da quando è ritornato al Toro, non è più riuscito ad alzare il livello e a tornare il giocatore della prima annata in granata. Un’annata in cui le difficoltà di adattamento al campionato italiano sono state praticamente inesistenti. Un’annata in cui era stato capace di realizzare 5 gol e 6 assist alla sua prima esperienza in Italia. Poi il Mondiale e il calo, sia fisico che psicologico. Da quel momento Vlasic non è più tornato lo stesso e le sue prestazioni sono state un alternarsi di alti e bassi.

L’ultima stagione è insufficiente

Da un giocatore delle sue qualità ci si aspetta sempre di più, questo è certo. L’ultima stagione di Vlasic non ha convinto: pochi gol e prestazioni intermittenti. Molto speso è capitato che il trequartista cominciasse bene le sue partite, per poi eclissarsi pian piano nelle ripresa. Molto è dipeso anche dai problemi fisici che lo hanno attanagliato nel corso dell’anno: la pubalgia lo ha condizionato parecchio e verso il termine del campionato ha accusato un infortunio al tendine dell’adduttore che lo ha costretto a concludere in anticipo la stagione. Ma le ragioni del suo calo potrebbero trovarsi anche all’interno di un discorso prettamente tattico: quest’anno Vlasic è stato inserito in un contesto diverso, da trequartista unico e con più responsabilità. E proprio quando tante delle responsabilità erano riversate sulle sue spalle il croato ha deluso, steccando partite ampiamente alla portata e in cui avrebbe dovuto fare la differenza. Un esempio contro il Frosinone, quando Valsic ha giocato un ottimo primo tempo per poi sparire nella ripresa. Insomma, per lui una stagione insufficiente e con pochi guizzi.

PRESENZE 33
GOL 3
ASSIST 2
VOTO 5,5

Nikola Vlasic of Torino FC kicks the ball during the Serie A football match between Torino FC and AC Monza.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-06-2024


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
9 giorni fa

Per me uno dei migliori. Può dare soddisfazione.

Sunnapunna
Sunnapunna
9 giorni fa

Quanto manca Ljajic..
In 2 Anni SE non sbaglio 20 goals 20 assists 😱
E tocchi sopraffini
E a qualcuno che beveva tavernello non piaceva…
Quello si che, ammesso fosse discontinuo, pure I numeri eran dalla sua parte..

granatadellabassa
9 giorni fa

Mi aspettavo un salto di qualità ma è successo l’opposto. Gli infortuni spiegano solo in parte il brutto rendimento. Le potenzialità ci sono tutte. Mi chiedo se il problema sia tattico o mentale.

granatadellabassa
9 giorni fa

Magari esplode se lo metti regista basso davanti alla difesa, chissà…

Torino, Cairo alla finale playoff di Serie C: “Nuovo allenatore? I tempi sono maturi…”

Haveri, tra B e C una stagione da dimenticare