Parigini, la nuova occasione con il Cagliari

di Veronica Guariso - 11 Aprile 2019

Vittorio Parigini, dopo l’errore con il Parma, ha l’occasione di mettersi tutto alle spalle col Cagliari, tornando a convincere

Cresciuto in granata, Vittorio Parigini è riuscito a trovare un po’ di quello spazio tanto ambito per giocare nel club dov’è cresciuto. In campo con il Parma ha però commesso un errore clamoroso, sbagliando i tempi e scegliendo di calciare in porta al posto di passare la palla a Zaza nel più pericoloso contropiese. La probabilità di vederlo in campo contro il Cagliari resta comunque alta con Belotti fuori dai giochi. Il giovane granata deve perciò riuscire a farsi perdonare, magari portando la sua squadra alla vittoria con un gol. In campo sia con la Sampdoria che con il Parma, probabilmente tornerà anche con i rossoblù, anche a gara in corso.

Parigini, con il Parma uno sbaglio da farsi perdonare

Galeotto fu quell’errore contro il Parma. Uno sbaglio costato caro a Vittorio Parigini. Si è infatti trovato con la palla fra i piedi ed una scelta da compiere: passarla a Zaza o tentare il tiro.

In caso di rete avrebbe coronato un sogno e si sarebbe messo in luce ed infatti ha optato per la seconda opzione, senza però trovare lo specchio e mancando il gol della vittoria. Contro il Cagliari però potrebbe avere un’altra chance perchè senza Belotti le probabilità di vederlo schierato in campo aumentano.

Parigini, col Cagliari arrivano 3 presenze di fila

Parigini con il Cagliari potrebbe ottenere la sua terza presenza consecutiva. Se infatti Mazzarri spesso gli ha preferito Berenguer, negli ultimi tempi ha scelto di dare un po’ di spazio anche al numero 27 della formazione granata, che è in cerca di conferme e di un posto fisso nel Torino, squadra nella quale è cresciuto. Quest’anno ha collezionato 15 presenze tra Coppa Italia e campionato, ma nessun gol. Con il Cagliari potrebbe essere la volta buona per vederlo all’opera.

Nelle ultime partite Mazzarri ha fatto giocare Parigini e Berenguer insieme e potrebbe ripetere questa decisione riadattandoli e trovando una soluzione per dare continuità ad entrambi. Lo spagnolo col Cagliari potrebbe essere ancora titolare.

più nuovi più vecchi
Notificami
rotor
Utente
rotor

Penso che fara’ giocare Zaza al centro con ai lati Berenguer e Ansaldi e Parigini lo fara’ subentrare nel secondo tempo.

dm
Utente
dm

Doppietta di Zaza

Cup
Utente
Cup

Attacco con Zaza, Berenguer e Parigini… speriamo in un gol di Izzo…

X